Indycar | Scott Dixon al comando nei test di Sebring

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dixon ha preceduto i suoi compagni di squadra Ericsson e Palou

La giornata di ieri ha regalato il primo antipasto della stagione 2021 della NTT IndyCar Series: sette piloti in rappresentanza di tre diverse squadre sono scesi in pista per la prima volta quest’anno sul circuito di Sebring, utilizzato nella sua configurazione da 1.67 miglia.

Il più rapido è stato Scott Dixon, che ha girato in 52.320 secondi a poco meno di 115 miglia orarie di media. Il campione in carica della serie ha preceduto due dei suoi tre compagni di squadra: ad un decimo dalla prima posizione troviamo Marcus Ericsson che a sua volta ha girato 38 millesimi più velocemente di Alex Palou, il quale durante l’inverno è passato dal team di Dale Coyne a quello di Chip Ganassi.

Quarto tempo per Sebastien Bourdais, a 27 centesimi dal crono messo a segno da Dixon; il francese farà quest’anno il suo ritorno a tempo pieno nella NTT IndyCar Series dopo aver trascorso il 2020 correndo a tempo pieno nella serie IMSA. Quinto tempo per Max Chilton, che paga tre decimi di ritardo nei confronti del neo-acquisto del team di AJ Foyt.

La classifica di giornata si completa con il sesto posto di Dalton Kellett, compagno di squadra di Bourdais, e con il settimo del rookie (nella NTT IndyCar Series) Jimmie Johnson, con un ritardo di 1.37 secondi nei confronti del proprio compagno di squadra. Il sette volte campione della Nascar Cup Series è stato il pilota che ha percorso più giri di tutti, ben 160, pari a 430 km.

I test a Sebring proseguiranno anche martedì, giorno in cui saranno impegnati i team Andretti, Rahal-Letterman e Meyer-Shank; a loro si aggiungeranno inoltre Max Chilton e Dalton Kellett, gli unici due piloti impegnati in entrambe le giornate di test.

A seguire i tempi di ieri.


Immagine di copertina da Indycar Media/Chris Owens

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE