Indycar | Road America 2022 | Anteprima di Elkhart Lake

La pausa estiva si avvicina ma prima di andare in vacanza la IndyCar Series deve passare per Road America, ultima gara del triple-header iniziato con l’Indy GP. Di seguito tutte le informazioni sul weekend e gli orari per seguire il GP

Il paddock della NTT IndyCar Series è arrivato in Wisconsin, Elkhart Lake, per la 33esima edizione del GP di Road America, ottava prova della stagione 2022. L’iconico e lungo tracciato rappresenta l’anello di congiunzione tra il passato ed il presente del Motorsport americano: il layout veloce e scorrevole, l’asfalto non proprio regolare e le alte velocità medie non lasciano spazio agli errori, quanto mai facili da commettere in un circuito come quello di Road America.

La sfida offerta dal celebre impianto del Winsconsin si aggiunge al grande equilibrio che caratterizza l’IndyCar, campionato in cui i primi piloti in classifica sono racchiusi in quattordici lunghezze. Dopo la vittoria di Belle Isle, Will Power ha agguantato la vetta del campionato ed ora svetta con tre punti di margine su Ericsson, dodici su O’Ward e quattordici su Palou. Newgarden, quarto, deve recuperare quarantasette punti mentre Dixon cinquantatré. Dunque, in una stagione in cui sei piloti si sono alternati in Victory Lane in sette gare corse tutto è ancora aperto e a Road America gli equilibri potrebbero variare ulteriormente.

Due le novità principali concernenti lo schieramento: Callum Ilott e Paretta Autosport. Ilott torna al volante della Dallara-Chevrolet di Juncos Hollinger Racing dopo aver saltato il round di Detroit a causa dell’infortunio rimediato durante la 500 Miglia di Indianapolis. Paretta Autosport, invece, è la squadra pronta a riprendere il cammino intrapreso nella Indy500 2021 con Simona de Silvestro. La formazione tutta al femminile diretta da Beth Paretta ha confermato l’impegno con la stessa pilota italo-svizzera, in pista a Road America con la Dallara-Chevrolet #16 preparata in collaborazione con Ed Carpenter Racing. A tal proposito, quello utilizzato dalla De Silvestro è lo stesso telaio usato da Ed Carpenter nella scorsa Indy500, quando il Team Owner ECR ha partecipato alla 106esima edizione sfoggiando il #33.

2022 Sonsio Grand Prix at Road America
Round 08/17
10-11-12 Giugno 2022

F1 | GP Azerbaijan 2022, FP1: Pérez precede Leclerc e Verstappen. Subito problemi per Schumacher e Latifi

INFO CIRCUITO

Tipologia del circuito: Stradale
Lunghezza del circuito
: 4,048 mi (6,515 km)
Giri da percorrere: 55
Distanza totale: 222,640 mi (358,304 km)
Numero di curve: 14 (10 a destra, 4 a sinistra)
Senso di marcia: orario
Prima Gara: 1982
Sanctioning body: CART 1982-2003; CCWS 2004-2007; INDYCAR 2016-2022

RECORD

Miglior giro in qualifica: 1:39.866 – Dario Franchitti – Team Green – 2000
Miglior giro in gara: 1:43.4651 – Josef Newgarden – Team Penske – 2017
Distanza: 1h37:00.799 – Christian Fittipaldi – Newman/Haas Racing – 1999 (su 55 giri)
Vittorie pilota: 3 – Mario Andretti, Emerson Fittipaldi, Michael Andretti
Vittorie team: 10 – Newman/Haas Racing
Pole pilota: 4 – Danny Sullivan
Pole team: 13 – Team Penske
Podi pilota: 7 – Michael Andretti
Podi team: 22 – Newman/Haas Racing

ALBO D’ORO

F1 | GP Azerbaijan 2022, FP1: Pérez precede Leclerc e Verstappen. Subito problemi per Schumacher e Latifi

PROGRAMMA

Venerdì 10 Giugno
15:25-16:40 (22:25-23:40) Prove Libere 1

Sabato 11 Giugno
09:45-10:45 (16:45-17:45) Prove Libere 2 – Diretta su Sky Sport Action a partire dalle 16:45
12:45-14:00 (19:45-21:00) Qualifiche – Diretta su Sky Sport F1 a partire dalle 19:45
16:20-16:50 (23:20-23:50) Warm Up

Domenica 12 Giugno
11:45 (18:45) Gara – Diretta su Sky Sport F1 a partire dalle 18:45

Mappa del circuito dal sito ufficiale Indycar

Immagine di copertina da IndyCar Media/James Black

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS