Indycar | Rinviato il Gran Premio di Long Beach

Indycar | Rinviato il Gran Premio di Long Beach

Mentre la Indycar Series si appresta a dare il via a porte chiuse alla propria stagione 2020 con il GP di St.Petersburg, il sindaco di Long Beach, Robert Garcia, ha annunciato il rinvio del Gran Premio che si sarebbe dovuto tenere il mese prossimo nella città californiana.

Il GP di Long Beach cade così sotto la scure dell’amministrazione della città, che per motivi di sicurezza ha deciso di sospendere tutti gli eventi pubblici in programma per il mese di aprile con un’affluenza stimata superiore alle 250 persone.

Queste le parole del sindaco Garcia riportate su Twitter:

Al fine di minimizzare l’esposizione al COVID-19, la Città di Long Beach adotterà le linee guida emanate dal Governatore della California, Gavin Newsom, in merito alla gestione e alla conseguente cancellazione e/o posticipazione degli eventi con un’affluenza stimata superiore alle 250 persone“.

Oggi la dottoressa Anissa Davis, Responsabile Sanitario di Long Beach, ha firmato un’ordinanza che proibisce tutti gli eventi su larga scala nella città. Questa ordinanza ha effetto immediato e sarà valida fino al 30 aprile 2020, a meno che il Responsabile sanitario non decida di prorogarne o anticiparne il termine“.

Quest’ordinanza si applica a tutte le attività sociali, spirituali, ludiche ed economiche tra cui eventi sportivi, civici, comunitari, religiosi, parate, concerti, festival, convegni, raccolte fondi e attività simili“.

Sappiamo che questa decisione colpirà decine di migliaia di residenti e di visitatori e che per alcuni porterà grossi problemi finanziari, ma la nostra priorità deve essere la salute e il benessere della nostra comunità e sicuramente questa è la cosa giusta da fare“.

L’appuntamento con la gara di Long Beach, la terza stagionale nel campionato Indycar, era previsto per il weekend del 19 aprile.

Immagine di copertina da https://twitter.com/GPLongBeach

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,678FollowersFollow

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE