IndyCar | Rinnovo pluriennale per Josef Newgarden con Team Penske

IndyCar | Rinnovo pluriennale per Josef Newgarden con Team Penske

IndyCar
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
1 Giugno 2024 - 21:54
Home  »  IndyCar

Il due volte campione IndyCar e vincitore delle ultime due 500 Miglia di Indianapolis continuerà a guidare la monoposto #2 di Roger Penske.

Il sodalizio tra Josef Newgarden e Team Penske è destinato a proseguire anche nel prossimo futuro, con il rinnovo pluriennale firmato dal nativo di Nashville che rimarrà al volante della vettura #2 nelle prossime annate della IndyCar.

La notizia del rinnovo contrattuale è arrivata durante il weekend del Gran Premio di Detroit, ma soprattutto dopo la seconda vittoria consecutiva di Newgarden alla 500 Miglia di Indianapolis, che lo ha visto diventare il primo pilota in oltre 20 anni a vincere per due anni consecutivi il “The Greatest spectacle in Racing”, da quando Helio Castroneves vinse le edizioni 2001 e 2002, sempre con il team di Roger Penske.

Newgarden e Team Penske continueranno la propria avventura iniziata nel 2017, anno in cui l’ormai 33enne conquistò il suo primo titolo IndyCar e che ha poi replicato nel 2019 per il suo secondo titolo, seguito da tre secondi posti finali nei tre campionati successivi, dal 2020 al 2022. Dallo scorso anno Newgarden ha avuto modo anche di gareggiare nelle ultime due edizioni della 24h di Daytona sempre con il Team Penske, riuscendo nel 2024 a vincerla e diventando così il primo a trionfare nello stesso anno sia a Daytona che ad Indianapolis.

In questa annata IndyCar, Newgarden occupa attualmente la settima posizione con 122 punti, situazione frutto anche della squalifica ricevuta a St.Petersburg che gli ha tolto la vittoria ottenuta in pista nella prima gara stagionale. Nella sua carriera IndyCar, Newgarden vanta complessivamente 30 vittorie, 53 podi e 17 pole position.

“Josef Newgarden è un vincente e siamo entusiasti che continuerà a far parte del Team Penske per gli anni a venire”, ha affermato il proprietario del team Roger Penske. “Ciò che ha fatto domenica alla 500 Miglia di Indianapolis dimostra come Josef sia costantemente al servizio del nostro team e dei nostri partner in pista, ed è altrettanto impressionante anche fuori dal tracciato. Siamo orgogliosi che Josef continui con la nostra organizzazione, poiché la sua abilità e passione incarnano ciò che significa essere un pilota del Team Penske”.

“Guidare per Roger Penske e questa squadra iconica è un sogno che non avrei mai pensato di realizzare”, ha aggiunto Newgarden. “Sono grato per le opportunità che mi sono state offerte durante la mia permanenza nel Team Penske. Ho un grande rispetto per le persone che compongono il nostro gruppo, compresi i partner che ci supportano. Il nostro tempo insieme è stato pieno di duro lavoro, di squadra e dedizione, e sono così entusiasta che continueremo per molti altri anni a venire. Sono sicuro che potremo ottenere molto di più in futuro, e credo ancora che non abbiamo ancora raggiunto il nostro pieno potenziale insieme”.

Immagine: Twitter / Team Penske

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live