Indycar, Power in pole in Texas

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seconda pole position consecutiva per Will Power al Texas Motor Speedway, sede dell’ottava gara Indycar della stagione, dopo quella conquistata nella scorsa stagione. Per Power, che proprio a Fort Worth aveva conquistato la sua prima vittoria in Indycar su un ovale, si tratta della seconda pole position stagionale dopo quella conquistata in occasione del Gran Premio di Alabama. L’australiano del team Penske, attuale leader della classifica del campionato, ha fatto registrare una media di 218.896 mph, unico ad aver compiuto i suoi due giri cronometrati in meno di 48 secondi. Il suo più diretto inseguitore, Josef Newgarden, si è fermato a 217.835 mph, pari a quasi due decimi e mezzo di ritardo da Power; per l’americano del team di Sarah Fisher si tratta della migliore qualifica in carriera in Indycar.

Terzo tempo in qualifica per Tony Kanaan, che era stato il più veloce nelle libere della mattinata ad oltre 219 miglia orarie di media, davanti a Juan Pablo Montoya e a Ed Carpenter, che dopo l’ottima prestazione di Indianapolis, sia pur vanificata dall’incidente con Hinchcliffe, è tornato al volante della sua vettura #20 con buoni risultati. Sesto tempo per Simon Pagenaud davanti a Scott Dixon e Justin Wilson, l’ultimo ad aver superato la quota delle 217 miglia orarie; quinta fila per James Hinchcliffe e Carlos Muñoz, il migliore dei debuttanti che chiude anche la top-10.

Più indietro i due diretti rivali di Will Power nella lotta al titolo, il suo compagno di squadra Helio Castroneves e Ryan Hunter-Reay, che partiranno rispettivamente in settima e sesta fila col 14° e  12° tempo separati anche da Ryan Briscoe. Proprio il brasiliano del team Penske è, se non altro per motivi storici, uno dei favoriti alla vittoria domani, visto che dall’ingresso del Texas Motor Speedway nel calendario IRL nel 1997 è il pilota che ha conquistato più vittorie di ogni altro a Fort Worth, ben 4. Diciassettesimo tempo per Marco Andretti alle spalle di Takuma Sato e davanti al duo del KV Racing Bourdais-Saavedra; ultime posizioni per Jack Hawksworth, Graham Rahal e Carlos Huertas.

Terminate le qualifiche i piloti Indycar torneranno in pista sull’ovale di Fort Worth in serata per un secondo turno di prove libere di mezz’ora (dalle 1:45 alle 2:15 di questa notte) dove dovrebbero sperimentare delle condizioni di pista simili a quelle che troveranno in gara; la Firestone 600 di Fort Worth è infatti la prima delle tre gare in notturna del campionato Indycar 2014. La partenza verrà data alle 19:50 di domani, ora del Texas, le 2:50 di domenica notte in Italia; Sky seguirà in diretta la corsa con diretta a partire dalle 2:30 su Sky Sport 2.

Pos.PilotiMotoreTeamTempoVelocità
1Will PowerChevroletPenske47.8584218.896 mph
2Josef NewgardenHondaFisher48.0915217.835 mph
3Tony KanaanChevroletGanassi48.0935217.826 mph
4Juan Pablo MontoyaChevroletPenske48.1159217.724 mph
5Ed CarpenterChevroletCarpenter48.1264217.677 mph
6Simon PagenaudHondaSchmidt48.2272217.222 mph
7Scott DixonChevroletGanassi48.2480217.128 mph
8Justin WilsonHondaCoyne48.2749217.007 mph
9James HinchcliffeHondaAndretti48.2838216.967 mph
10Carlos MuñozHondaAndretti48.2853216.960 mph
11Mikhail AleshinHondaSchmidt48.3031216.880 mph
12Ryan Hunter-ReayHondaAndretti48.3159216.823 mph
13Ryan BriscoeChevroletGanassi48.3506216.667 mph
14Helio CastronevesChevroletPenske48.3676216.591 mph
15Charlie KimballChevroletGanassi48.4661216.151 mph
16Takuma SatoHondaFoyt48.4857216.064 mph
17Marco AndrettiHondaAndretti48.5681215.697 mph
18Sebastien BourdaisChevroletKV Racing48.8604214.407 mph
19Sebastian SaavedraChevroletKV Racing48.9177214.156 mph
20Jack HawksworthHondaHerta48.9202214.145 mph
21Graham RahalHondaRahal49.1157213.292 mph
22Carlos HuertasHondaCoyne49.3706212.191 mph

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci