Indycar | NTT rinnova il contratto da main sponsor della serie

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

All’inizio del terzo giorno di prove in preparazione all’edizione numero 105 della 500 Miglia di Indianapolis, la INDYCAR ha annunciato il rinnovo del contratto con la società di telecomunicazioni “NTT DATA” che dal 2019 è main sponsor della categoria.

Il colosso giapponese, che patrocina anche la #10 del team di Chip Ganassi, continuerà non solo a finanziare, ma anche ad essere partner tecnologico della INDYCAR (il sanctioning body), della NTT IndyCar Series (cioè il campionato), dell’Indianapolis Motor Speedway e della Brickyard 400, la gara di Indianapolis della Nascar Cup Series che proprio quest’anno “traslocherà” dall’ovale allo stradale.

In questi ultimi anni, NTT DATA ha contribuito allo sviluppo tecnologico della serie: durante le fasi di gara, NTT raccoglie e pubblica dati e statistiche provenienti da decine di fonti, che vanno dalla telemetria alla classifica in tempo reale, dai testa a testa in pista all’impatto dei pit stop sul risultato finale; ad Indianapolis questi dati, oltre che sull’app ufficiale della serie, sono fruibili anche nel Media Wall, uno schermo a LED largo 30 metri posto sulla Pagoda dell’Indianapolis Motor Speedway.

La tecnologia NTT applicata ad Indianapolis permette inoltre di monitorare in tempo reale il flusso di persone all’interno dell’impianto in modo da poter controllare la distribuzione delle persone.

Quoteboard

Roger Penske, Fondatore e Presidente di Penske Corporation: “Attraverso l’uso della tecnologia e dell’innovazione, NTT ha contribuito a portare la INDYCAR SERIES ad un livello superiore. Nei primi due anni come da title sponsor della categoria, il gruppo di lavoro dedicato in NTT ha aiutato la INDYCAR a diventare più efficiente e più efficace attraverso le tecnologie intelligenti.

Man mano che il nostro sport continua a crescere entrando in contatto con una nuova generazione di appassionati, NTT ci aiuta a seguire nuove strade creando esperienze ancora più coinvolgenti attraverso le nostre piattaforme digitali. Ringraziamo NTT per il suo impegno a lungo termine verso la INDYCAR SERIES e l’Indianapolis Motor Speedway e non vediamo l’ora di continuare a correre insieme verso il futuro del nostro sport.

Simon Walsh, Amministratore Delegato di NTT Ltd. Americas: “In assenza di spettatori all’Indianapolis Motor Speedway per la scorsa edizione della 500 Miglia di Indianapolis per via della pandemia, siamo stati portati ad accettare una nuova sfida, pensare fuori dagli schemi per portare la gara nelle case delle persone. Migliorare l’esperienza di visione e creare la prossima generazione di appassionati della INDYCAR – dovunque essi siano nel mondo – è un obiettivo cruciale per la INDYCAR e per NTT: non vediamo l’ora di proseguire il nostro lavoro con la INDYCAR e con Penske Corporation e di dar loro servizio come partner leale per aiutare l’organizzazione a perseguire la sua trasformazione digitale e a raggiungere i suoi obiettivi.

Bob Pryor, Amministratore Delegato di NTT DATA Services: “Lo scorso anno ha cambiato in modo significativo il modo in cui le persone si approcciano agli sport: NTT sta aiutando la INDYCAR ad adattarsi creando dei nuovi percorsi per avvicinarsi ai fan e per connettersi con loro attraverso il digitale. Ci esalta l’idea di migliorare il divertimento e l’esperienza del motorsport per altri appassionati. Come partner digitali di riferimento per i nostri clienti, NTT DATA è orgogliosa di crescere insieme alla INDYCAR e di aiutare gli appassionati a godere delle esperienze motoristiche dentro e fuori dalla pista.

Immagine di copertina da IndyCar Media/Joe Skibinski

P300 MAGAZINE

Indycar | NTT rinnova il contratto da main sponsor della serie

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Indycar | NTT rinnova il contratto da main sponsor della serie

Continua a seguirci