Indycar | Mid-Ohio 200 2020, Herta (Andretti): “Finalmente tutto è andato per il verso giusto”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Colton Herta al termine del double-header di Mid-Ohio 200 2020

Gara 1

COLTON HERTA (P9 – #88 Captstone Turbine #ShiftToGreen Honda): Abbiamo fatto una bella rimonta. Penso che avremmo potuto compiere una gara ancora migliore, ma alcune cose non si sono incastrate come avrebbero dovuto e ciò è stato sufficiente a farci finire nelle retrovie, dietro a piloti che abbiamo dovuto superare nel corso del secondo stint. Purtroppo è andata così: avrei voluto trovare pista libera perché avevamo un gran passo, ma per fortuna domani ci sarà un’altra gara.

Gara 2

COLTON HERTA (P1 – #88 Capstone Turbine #ShiftToGreen Honda): Sono così felice! Abbiamo bussato alle porte della Victory Lane quasi ad ogni weekend: spesso abbiamo avuto il giusto ritmo, ma per un motivo o per l’altro c’è sempre stato qualcosa che è andato per il verso sbagliato. Finalmente siamo riusciti a mettere tutto assieme: stamattina ho conquistato la pole con una macchina stellare grazie al lavoro dei ragazzi della Capstone Turbine Honda. Sono felice di essere spinto da un motore Honda e oggi la Honda-Andretti ha fatto P1-P2-P3.

Per quanto riguarda la partenza, Ferrucci era all’esterno e io avevo mezza macchina davanti a lui, quindi in quel momento avevo la traiettoria ideale; ho provato a lasciargli quanto più spazio possibile, ma lui si è ostinato a rimanere all’esterno e non ho potuto far altro che spingerlo fuori.

Dobbiamo continuare ad arrivare a podio ad ogni weekend: sembra che riusciamo ad arrivare a podio solo quando vinciamo, ma sarei felice di riempire tutte le altre caselle con dei secondi e dei terzi posti.

Immagine di copertina: Indycar Media/Chris Jones

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE