Indycar | Mid-Ohio 200 2020, Ferrucci (Coyne): “Non è stato il nostro miglior weekend”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Santino Ferrucci al termine del double-header di Mid-Ohio 200 2020

Gara 1

SANTINO FERRUCCI (P14 – #18 SealMaster Honda): È stata una gara molto fisica: la nostra partenza è stata molto buona e la crew SealMaster ha fatto un gran lavoro ai box. Durante le prove libere di questa mattina abbiamo fatto qualche esperimento con l’assetto durante le prove libere, ma è dura ottenere indicazioni con così poco tempo a nostra disposizione in pista. Possiamo solo concentrarci su domani per portare la nostra macchina nella Top-10.

Gara 2

SANTINO FERRUCCI (P14 – #18 SealMaster Honda): È stata una gara dura: la SealMaster Honda aveva un buon passo, ma nel corso del primo giro sono stato spinto all’esterno e quando ho provato a riprendere il controllo ho danneggiato la macchina. Abbiamo rimontato dall’ultima posizione finendo in P14 grazie ad un paio di buoni pit stop e ad un ultimo stint molto buono. Ovviamente non è stato il nostro weekend, ma ci portiamo dietro tante cose da qui: non vedo l’ora che arrivi l’Harvest Grand Prix.

Immagine di copertina: IndyCar Media/Matt Fraver

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE