Indycar | Mid-Ohio 200 2020, Dixon (Ganassi): “Un errore da principiante in Gara-2”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Scott Dixon al termine del double-header di Mid-Ohio 200 2020

Gara 1

SCOTT DIXON (P10 – #9 PNC Bank Chip Ganassi Racing Honda): È stata una giornata OK per noi della PNC Bank Honda #9, anche se non è andata come ci aspettavamo. In base a quello che avevamo visto in qualifica, abbiamo compiuto una scelta prudente e abbiamo deciso di usare le gomme morbide all’inizio della gara. A posteriori, forse sarebbe stato meglio fare il contrario, ma chi lo sa?

Poi siamo finiti dietro a [Colton] Herta all’uscita dei box e lì non so cosa sia successo, non capisco se ha rallentato o cos’altro, ma dopo quell’episodio pensavo di aver rotto l’ala anteriore visto che l’ho colpito piuttosto violentemente. Rispetto alla griglia abbiamo recuperato sette posizioni, per noi è una piccola vittoria.

Gara 2

SCOTT DIXON (P10 – #9 PNC Bank Chip Ganassi Racing Honda): Per qualche ragione abbiamo sempre fatto molta fatica a gestire la pressione degli pneumatici nelle ripartenze. Quando sono andato in testacoda avevo davanti a me un gruppo di piloti su gomme morbide e sono stato un po’ troppo aggressivo: ho schiacciato il pulsante del push-to-pass in uscita di Curva 1, le gomme hanno slittato e la macchina è andata in testacoda. È stato un errore stupido, da principiante, e mi dispiace per il team PNC Bank.

Ovviamente la macchina si è dimostrata molto veloce dopo quell’episodio: abbiamo rimontato fino all’ultimo giro di gara e guadagnato alcune posizioni, ma non avremmo mai dovuto trovarci in quella condizione

Immagine di copertina: IndyCar Media/Matt Fraver

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE