Indycar | Mid-Ohio 200 2020, Chilton (Carlin): “Orgogliosi della nostra Gara-2”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Max Chilton al termine del double-header di Mid-Ohio 200 2020

Gara 1

MAX CHILTON (P16 – #59 Gallagher Carlin Chevrolet): Onestamente è stata una gara difficile per noi: le qualifiche sono andate discretamente, siamo arrivati sesti nel nostro gruppo e abbiamo mancato di un soffio la partenza tra i primi 10 in Gara-1 con la nostra Gallagher Carlin Chevrolet. Al via abbiamo perso un paio di posizioni e, viste le difficoltà nei sorpassi, non siamo più riusciti a riprendercele.

È stato un peccato non ottenere il risultato che avremmo voluto, sicuramente abbiamo molti dati da analizzare questa notte. Per fortuna domani avremo un’altra occasione e abbiamo già dimostrato di avere in qualifica la velocità per lottare con i nostri avversari per la Top-10.

Gara 2

MAX CHILTON (P13 – #59 Gallagher Carlin Chevrolet): Non ho conquistato la Top-10 che avrei voluto, ma partire in P18 e guadagnare meritatamente cinque posizioni nel corso della gara è una cosa di cui essere orgogliosi. Eravamo più veloci di alcune macchine molto forti e, per quanto mi riguarda, ho compiuto due dei miei sorpassi più belli di quest’anno all’esterno di una curva ad alta velocità.

Sono molto felice del lavoro fatto oggi: il nostro ritmo era buono così come i consumi del carburante e credo che abbiamo gestito molto bene la gara. Non credo che avrei potuto fare molto di più, se non qualificarmi un pochino meglio. Ciononostante, so che quest’anno arriverà un piazzamento in Top-10 per me per la Gallagher Carlin Chevrolet.

Immagine di copertina: IndyCar Media/Chris Owens

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE