Indycar | Kellett torna con il team Foyt per tutto il 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Kellett prenderà il posto di Charlie Kimball sulla #4 e affiancherà Bourdais

Prosegue l’avventura di Dalton Kellett nella NTT IndyCar Series: il pilota canadese è stato ingaggiato dal team di AJ Foyt per guidare la monoposto #4 al posto di Charlie Kimball, che in questo momento si trova quindi senza un volante per il 2021. Kellett sarà il compagno di squadra di Sebastien Bourdais, che già alcune settimane fa era stato confermato come pilota titolare della #14.

Per Kellett il 2021 sarà la seconda stagione nella NTT IndyCar Series, la prima completa. Nel campionato che si è concluso un paio di mesi fa a St.Petersburg aveva corso 8 gare alternandosi tra la monoposto #14, condivisa con Sebastien Bourdais e Tony Kanaan, e la #41 da lui guidata in occasione della 500 Miglia di Indianapolis e dell’Harvest GP di inizio ottobre.

Nella sua prima stagione nella NTT IndyCar Series Kellett non ha lasciato il segno: i suoi migliori risultati in gara sono due ventesimi posti a Road America; allo stesso modo, la sua miglior posizione di partenza è la ventesima occupata per Gara-2 a Mid-Ohio.

Il campionato 2021 della NTT IndyCar Series, che si comporrà di 17 gare, si aprirà a St.Petersburg il 7 marzo. Il team Foyt prevede di svolgere i primi test privati a gennaio, sul circuito di Sebring, prima dei consueti test collettivi di metà febbraio.

Queste le parole del pilota e di Larry Foyt, presidente del team.

Dalton Kellett, pilota della K-Line Insulators Chevrolet #4: “Non potrei essere più eccitato di fare il mio ritorno con AJ Foyt Racing per la stagione 2021. Ottenere un sedile a tempo pieno mi dà una grande spinta in vista del mio secondo anno in INDYCAR.

Nonostante il Covid-19 abbia presentato delle grandi sfide nel 2020, A.J., Larry e l’intero team Foyt hanno continuato a sviluppare la loro macchina e ad innalzare il livello del programma rimanendo sempre al fianco di dipendenti e partners. Sono orgoglioso di correre e di far parte di un team come questo. Far coppia con Sebastien sarà una grande opportunità per continuare ad imparare da uno dei piloti più esperti in griglia. Non vedo l’ora di tornare in pista per i test pre-stagionali e di tornare al volante nel 2021.

Larry Foyt, presidente di AJ Foyt Racing: “Siamo molto felici che Dalton torni con la squadra e soprattutto che sarà nostro pilota a tempo pieno. Per gli esordienti il 2020 è stato un anno duro, il tempo in pista era limitato, ma lui è salito a bordo con il giusto atteggiamento e si è adattato abbastanza bene alle Indy Cars. Ad ogni evento stava diventando sempre più veloce e recentemente ha svolto un buon test al Barber Motorsports Park. Penso che Dalton godrà di grandi benefici dall’avere in squadra a tempo pieno un quattro volte campione come Sebastien Bourdais. Non vedo l’ora di scoprire quali progessi compirà il nostro team nel 2021.

Immagine di copertina da IndyCar Media/Karl Zemlin

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE