Indycar | Juan Pablo Montoya torna a Indianapolis con Arrow McLaren SP

Per il secondo anno consecutivo disputerà la 500 Miglia con la compagine di Sam Schmidt e Zak Brown


Anche nel 2022 il nome di Juan Pablo Montoya figurerà nella entry list della 500 Miglia di Indianapolis, l’appuntamento più importante della stagione della IndyCar Series. Per il colombiano sarà la partecipazione numero sette ed esattamente come nel 2021 guiderà una vettura del team Arrow McLaren SP, dopo il nono posto dell’ultima edizione.

Vincitore nel 2000 e nel 2015 dopo avere conquistato anche il titolo CART nel 1999, il nome di Montoya è uno dei più noti e riconosciuti all’interno del paddock del campionato americano. Nel suo palmarès d’oltreoceano a ruote scoperte figurano un totale di 95 gare, 15 vittorie e 26 podi oltre ai trionfi già citati nel catino dell’Indiana.

Montoya prenderà contestualmente parte anche al Gran Premio di Indianapolis, che anche quest’anno si svolgerà due settimane prima di “The Greatest Spectacle in Racing”, e naturalmente affiancherà i due piloti titolari Patricio O’Ward e Felix Rosenqvist. La vettura dell’ex pilota di Williams e McLaren F1 avrà il numero 6 e sarà sponsorizzata da Mission Foods, marchio texano di tortillas.

Queste le parole di “Juancho”: “Sono entusiasta di tornare a Indianapolis, insieme ad Arrow McLaren SP e Mission Foods, per competere ancora una volta in una corsa che occupa un posto speciale nel mio cuore. Ho trascorso un’ottima esperienza con la squadra l’anno scorso e da qui vogliamo ripartire. Penso che avremo un’ottima possibilità di competere nelle prime posizioni del gruppo e di lottare per la vittoria”.

Zak Brown, amministratore delegato di McLaren Racing, ha aggiunto: “Siamo fieri di avere con noi Juan Pablo e Mission Foods per un’altra Indianapolis 500. Juan Pablo è un’istituzione nel motorsport, con due vittorie a Indianapolis e un’ottima carriera in F1 e diverse vittorie per McLaren. La sua esperienza aggiunta sarà di grande beneficio per il team e avremo un altro pilota che ha potenzialità di vittoria ogni volta che sale in macchina”.

Il programma principale di Montoya per il 2022, al di là di Indianapolis, riguarderà il campionato endurance statunitense al volante di una Oreca LMP2 gestita dal team DragonSpeed e divisa con il figlio Sebastián e Henrik Hedman.

Immagine copertina: indycar.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS