Matomo

Indycar | James Davison è il 33° iscritto alla Indy 500 2019

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Mentre ieri a St. Petersburg si sono accesi i motori per la prima gara della IndyCar Series 2019, James Davison ha annunciato il suo ritorno a Indianapolis per la 500 miglia. L’australiano si unirà nuovamente al team Dale Coyne Racing, il tutto in collaborazione con Jonathan Byrd’s Racing, Hollinger MotorSport e Belardi Auto Racing.

Davison tenterà di conquistare la sua quinta partenza nel “Greatest Spectacle in Racing” a maggio, la terza con Dale Coyne Racing. “Sono estasiato dal ricongiungimento con Dale Coyne Racing e con Byrd-Hollinger-Belardi” – ha dichiarato. “La squadra di Dale è speciale per me e ho ricordi bellissimi con le vetture #18 e #19 nelle 500 miglia del passato”.

“Siamo molto entusiasti di avere James di nuovo in squadra per la Indianapolis 500” – ha rivelato Coyne dopo l’annuncio. “Un paio di anni fa ha fatto il suo ingresso all’ultimo minuto, con quasi nessuna pratica, come sostituto di Sebastien Bourdais, ha fatto un ottimo lavoro date le circostanze e ha dimostrato di avere la velocità per correre e fare un buon risultato”.

Per la IndyCar l’annuncio ha un significato più ampio, dato che quella di Davison è la 33esima vettura confermata per la 500 miglia 2019, dopo l’annuncio dello scorso mese di Pippa Mann con Clauson-Marshall Racing. Ma non sono da escludere ulteriori annunci da qui a maggio.

Immagine copertina: Belardi Auto Racing Twitter

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE