Indycar | Indy Road 2021 | Anteprima

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Nonostante il calendario dica che si sono già svolte due gare ad inizio maggio, il vero “Month of May” della NTT IndyCar Series inizierà in questo fine settimana con il Gran Premio di Indianapolis sullo stradale di Indy Road, antipasto alla 500 Miglia che si disputerà tra un paio di settimane.

Lo scorso anno il GP di Indianapolis si era svolto il weekend del 4 luglio dopo il rinvio di un mese e mezzo provocato dalla pandemia. In quell’occasione, la NTT IndyCar Series e la Nascar Cup Series avevano dato vita ad uno storico double header che le aveva viste correre entrambe sullo stesso impianto e nel medesimo weekend, anche se non sullo stesso circuito: le monoposto sullo stradale, le stock car sull’ovale.

Quest’anno il GP di Indianapolis, giunto alla sua ottava edizione, torna nella sua naturale collocazione di metà maggio. Tuttavia ciò non significa che le due principali categorie motoristiche americane non torneranno in pista assieme: a metà agosto è infatti previsto un altro appuntamento ad Indy Road e in questo caso l’abbinamento tra le due categorie sarà totale, visto che anche le stock car correranno sullo stradale.

Mancano però altri quattro mesi a quell’evento: per ora, tutta l’attenzione è incentrata sul GP in programma sullo stradale in questo fine settimana, che arriva dopo quattro gare molto intense che hanno visto altrettanti vincitori differenti; due di questi, Alex Palou e Pato O’Ward, hanno conquistato in queste settimane il loro primo successo nella NTT IndyCar Series, mentre una terza gara è stata vinta da Colton Herta. Solo Scott Dixon è riuscito a tenere alta la bandiera della vecchia guardia grazie al successo nella Genesys 300; il neozelandese è inoltre il leader in classifica generale e il campione uscente di questo evento, da lui vinto lo scorso anno davanti a Graham Rahal.

Chi non è ancora riuscito a timbrare il cartellino alla voce vittorie è il Team Penske, ancora a secco con i suoi quattro piloti titolari ma capace di occupare la piazza d’onore in tutte le gare finora disputate. Storicamente il circuito di Indy Road è amico del team con base a Mooresville, che dal 2014 ad oggi ha vinto per ben cinque volte il GP di Indianapolis; il computo dei successi sale a sette se consideriamo anche i due successi nell’Harvest GP dello scorso anno ad opera di Josef Newgarden e di Will Power. Insomma, il Team Penske inizia il weekend con i favori del pronostico.

Per il resto, come sempre a questo appuntamento prenderanno parte anche alcuni piloti che non disputano l’intero campionato. Uno di questi è Charlie Kimball, che torna con il team di Foyt per disputare i due appuntamenti di Indianapolis; l’altro, il più atteso di tutti, è Juan Pablo Montoya, che torna nella NTT IndyCar Series dopo quattro anni di assenza con la terza monoposto del team Arrow McLaren SP. È difficile pensare che il colombiano possa ottenere risultati di rilievo, soprattutto ad Indy Road, ma la sua classe cristallina fanno di lui un avversario temibile in ogni situazione.

Il GP di Indianapolis sarà trasmesso in diretta da DAZN.

2021 GMR Grand Prix
Round 05/17
14-15 Maggio 2021

INFO CIRCUITO

Tipologia del circuito: Stradale
Lunghezza del circuito
: 2,439 mi (3,925 km)
Giri da percorrere: 85
Distanza totale: 207,315 mi (333,641 km)
Numero di curve: 14 (9 a destra, 5 a sinistra)
Senso di marcia: orario
Prima Gara: 2014
Sanctioning body: INDYCAR 2014-2021

RECORD

Miglior giro in qualifica: 1:07.7044 – Will Power – Team Penske – 2017
Distanza: 1h42:57.6108 – Will Power – Team Penske – 2017 (su 85 giri)
Miglior giro in gara: 1:09.3888 – Josef Newgarden – Team Penske – 2017
Vittorie pilota: 3 – Will Power, Simon Pagenaud
Vittorie team: 5 – Team Penske
Pole pilota: 4 – Will Power
Pole team: 5 – Team Penske
Podi pilota: 4 – Simon Pagenaud, Scott Dixon
Podi team: 9 – Team Penske

ALBO D’ORO

PROGRAMMA

Venerdì 14 Maggio
09:30-10:15 (15:30-16:15) Prove Libere 1
13:00-13:45 (19:00-19:45) Qualifiche

Sabato 15 Maggio
10:45-11:15 (16:45-17:15) Warm Up
14:45 (20:45) Gara – Diretta su DAZN a partire dalle 20:30

Mappa del circuito dal sito ufficiale Indycar
Immagine di copertina da IndyCar Media/Joe Skibinski

P300 MAGAZINE

Indycar | Indy Road 2021 | Anteprima

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Indycar | Indy Road 2021 | Anteprima

Continua a seguirci