INDYCAR | Indy 500: O’Ward al top nel Carb Day davanti a Dixon

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il messicano al primo posto nell’ultima sessione di libere in vista della Indianapolis 500. Veloce anche il compagno di squadra e rookie Askew, quinto.


Ad Indianapolis è terminato anche il Carb Day, la giornata dedicata alle ultime rifiniture in vista della vera e propria 500 Miglia di questa domenica. A svettare è stato Patricio O’Ward, che alla guida della Arrow McLaren SP è stato l’unico a raggiungere le 225 miglia orarie, precisamente 225.355; questo dato rappresenta un’iniezione di fiducia importante non solo per il pilota messicano ed il proprio team ma per tutti i motorizzati Chevrolet, apparsi in difficoltà durante lo scorso weekend.

Con la seconda miglior prestazione alla media di 224.646 mph, e tanto lavoro sull’ala anteriore, Scott Dixon si conferma nelle posizioni che contano, pronto a massimizzare il risultato come spesso accade. Partendo proprio dalla seconda casella, il neozelandese del Team Ganassi è in condizione di bissare il successo che per lui manca dal 2008.

Terzo e rinvigorito dopo delle qualifiche complicate c’è Alexander Rossi, miglior pilota Andretti della giornata, seguito da Takuma Sato. Il giapponese, vincitore nel 2017 ed in forza al Team Rahal Letterman Lanigan, sarà uno dei piloti da tenere d’occhio fin dall’inizio. Ottima sessione anche per l’altro alfiere McLaren Oliver Askew, 5°, a precedere Veach e Newgarden, ancora una volta il migliore fra i piloti del Team Penske.

Completano la top 10 Ericsson, anche lui preso da regolazioni all’ala anteriore, Harvey e Palou. Rinus VeeKay, 16°, è stato il migliore fra i piloti che hanno fatto segnare una prestazione senza usufruire della scia, seguito in questa classifica da Newgarden e Marco Andretti. Sessione complicata apparentemente per il polesitter, il quale però ha lavorato con il team per individuare le regolazioni da evitare in vista della gara. Ancora in difficoltà infine Fernando Alonso con l’ultima Arrow McLaren SP, 23° con una media di 222.680 mph.

Finite le sessioni di prove libere non resta che disputare la vera e propria 500 Miglia. La gara potrà essere seguita questa domenica live su DAZN a partire dalle 20:30 ora italiana.

A questo link potete trovare la classifica completa del Carb Day

Immagine: autosport.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

INDYCAR | Indy 500: O’Ward al top nel Carb Day davanti a Dixon 1
Lorenzo Esposito
Appassionato di motorsport fin da piccolo, cresciuto con i v8 e convivente con i v6. La mia nostalgia è colmata dall’Indycar, che adoro tutt’oggi, di cui mi occupo qui fra un compito e una gara su iRacing. Cerco di star positivo e non mollare mai

ALTRI DALL'AUTORE