Indycar | Indy 500 2020, Hunter-Reay (Andretti): “Il risultato non rispecchia il potenziale di oggi”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Ryan Hunter-Reay al termine della Indy 500 2020

RYAN HUNTER-REAY (P10, No. 28 DHL Honda): “Ce ne andiamo con una posizione tra i primi 10, ma questo risultato non rispecchia il vero potenziale di oggi della DHL Honda. Avevamo preparato la macchina per le prime posizioni ed è dove saremmo dovuti essere alla fine. La macchina aveva il giusto ritmo e ho disputato una gara pulita. Semplicemente non siamo riusciti ad ottenere un buon risultato. A volte le gare sono vinte o perse in pista, altre volte sono vinte o perse in pit lane. Nella prima parte di gara avevamo un buon ritmo, ma è stata la fine di gara a decidere la nostra storia.”

Immagine di copertina: Indycar Media Site

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE