Indycar | Indy 500 2020, Carpenter (Team Carpenter): “La nostra giornata è finita alla prima curva”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Ed Carpenter al termine della Indy 500 2020

ED CARPENTER (P26 – No. 20 United States Space Force Chevrolet): “Non è andata come speravamo, la nostra giornata è finita alla prima curva. Non so cosa avrei potuto fare di diverso, non mi sembra di aver compiuto una mossa particolarmente aggressiva. Evidentemente lo spotter dell’altro pilota gli ha detto che aveva la strada libera e questo per me è pazzesco. Quanto manca al 2021? Finora il 2020 è stato un anno difficile. Spero che stiano tutti bene: so che Spencer [Pigot] ha avuto un brutto incidente, ma anche che un paio dei ragazzi della nostra squadra sono stati investiti durante una sosta; i miei pensieri vanno a loro. Sono incredibilmente deluso perché non siamo stati in grado di dare risultati migliori alla U.S. Space Force e alla U.S. Air Force. Sono estremamente deluso per non aver ottenuto dei risultati migliori, ma a volte le corse sono così.”

Immagine di copertina: Indycar Media Site

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE