Indycar | Indy 500 2020, Askew (McLaren SP): “Mi dispiace per il team, felice del ritmo gara”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Oliver Askew al termine della Indy 500 2020

OLIVER ASKEW (Finished P30 – No. 7 Arrow McLaren SP Chevrolet): “Prima di tutto devo ringraziare l’AMR Safety Team, Dallara e la INDYCAR per darci sempre la maggior sicurezza possibile all’interno di queste macchine che vanno a velocità così alte. Mi dispiace per il team della Arrow McLaren SP #7: per tutta la settimana, per tutto il mese hanno lavorato duramente per preparare questo evento, quindi tornare a casa con questo risultato è davvero triste per tutti noi, ma bisogna voltare pagina perché il prossimo weekend c’è Gateway. Sono molto felice del mio ritmo gara e della strategia aggressiva che abbiamo adottato: stavamo provando a far succedere qualcosa di particolare, visto che superare è così difficile in questa gara. Ringrazio ancora la squadra per il duro lavoro svolto.”

Immagine di copertina: Indycar Media Site

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE