IndyCar | Ilott completerà la stagione con Juncos

Callum Ilott parteciperà anche alle ultime due gare della stagione, dopo aver annunciato l’esordio nella corsa di Portland.

A dieci giorni di distanza dal primo annuncio e a pochi giorni dal primo test, Callum Ilott ha annunciato che prenderà parte non solo al Gran Premio di Portland che si disputerà questo fine settimana, ma anche alle ultime due gare del campionato.

La IndyCar si prepara dunque ad accogliere il pilota del Ferrari Driver Academy per il triple-header con il quale si chiuderà il sipario della stagione 2021. Il sedile sarà sempre quello della vettura #77 del Juncos Hollinger Racing che torna a competere nella categoria dopo due anni di assenza.

Dopo la prima apparizione nel circuito di Portland, il britannico potrà provare la Dallara DW12 anche nei due storici circuiti di Laguna Seca e di Long Beach, dove si assegnerà anche il titolo di campione del 2021.

“Oltre ad iniziare il fine settimana in cui debuttero in IndyCar con Junco Hollinger, posso anche annunciare che finiremo la stagione insieme – ha commentato Ilott -. Vedremo cosa saremo capaci di raccogliere nelle prossime settimane su alcuni dei circuiti più fantastici”.

“L’intera squadra del Juncos Hollinger Racing è entusiasta di accogliere Callum Ilott per le ultime tre gare della stagione Indycar – ha affermato il co-proprietario Ricardo Juncos -. Non vediamo l’ora di debuttare sul circuito e di sfruttare al meglio ogni sessione nelle prossime settimane. Callum porta con sé una buona dose di talento. Insieme abbiamo lavorato duramente al nostro programma quindi ci sentiamo pronti per affrontare quest’unione come team nel resto dell’anno”.

Immagine di copertina: indycar.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM