Indycar | Harvest GP Gara-1 2020, Newgarden (Penske): “Una gara perfetta, ce ne servono altre due”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Josef Newgarden al termine di Gara-1 dell’ Harvest GP 2020

JOSEF NEWGARDEN (P1 – #1 Hitachi Team Penske Chevrolet): Non so cosa pensare di questa gara, sono solo eccitato di essere tornato in cima al podio. Avrei voluto essere qui ad agosto, dopo la 500 Miglia di Indianapolis, per il ‘Capitano’: ha fatto un lavoro incredibile con questa struttura. Sono sicuro che sia felice di vedere di nuovo le persone qui sulle tribune per vedere una gara, pur mantenendo le distanze. Sono felice di essere qui in cima oggi per rappresentare lui e tutti i membri del Team Penske, della INDYCAR e dell’IMS. Ringrazio tutti quelli che sono venuti qui con questo freddo.

La nostra macchina era un razzo: lo sapevamo già ieri dopo le qualifiche. Sono rimasto sorpreso di vedere quanto fosse veloce la nostra Hitachi Chevy e oggi è stata una grande battaglia: sono stati importanti sia la strategia che le azioni ravvicinate in pista, si è visto tutto ciò che si vuole vedere in una gara INDYCAR. Team Chevy ha fatto un lavoro incredibile e Hitachi ci ha sempre portato fortuna quest’anno. È fantastico essere qui: avrei voluto esserci durante la ‘500’, ma ottenere questo risultato per questa gara è altrettanto bello.

Se potessimo riavere indietro un paio di gare in cui siamo stati fermati dalla tempistica di alcune caution saremmo davvero in lotta per il campionato. È quasi una vergogna vedere il deficit di punti al quale eravamo arrivati in certi periodi dell’anno, perché questa squadra è incredibile: sono stati i più veloci in pit lane per tutto l’anno, tutti hanno fatto un grande lavoro e meritano di essere in lotta per il campionato. Abbiamo ancora un po’ di strada da fare per raggiungere la cima della collina, ma oggi abbiamo ridotto il percorso che dobbiamo ancora fare. Avevo detto che avremmo dovuto compiere tre gare perfette per completare la stagione: una è andata, ne mancano due.

Immagine di copertina: Indycar Media/Chris Owens

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE