Indycar | Harvest GP 2020, Gara-2, Kellett (Foyt): “Non è il modo in cui volevo chiudere la stagione”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Dalton Kellett al termine di Gara-2 dell’Harvest GP 2020

DALTON KELLETT (P25 – #41 K-Line USA / AJ Foyt Racing Chevrolet): Decisamente non è questo il modo in cui volevo chiudere la stagione del team K Line Insulators USA Chevrolet #41. Pensavamo di essere abbastanza competitivi in vista della gara con due set di gomme morbide nuove, ma quando le abbiamo utilizzate non avevamo abbastanza ritmo e la macchina sembrava non essere in grado di poter avere quel tocco di aggressività in più che ci avrebbe permesso di guadagnare qualche decimo al giro.

In Curva 1 ho compiuto un paio di errori: ho provato a spingere i freni oltre il limite, ma ho bloccato le ruote anteriori e ho perso terreno finendo nella via di fuga. Non avevamo né la velocità né la costanza per mettere in atto la strategia che abbiamo provato e questo è un enorme dispiacere per il team. Durante la stagione abbiamo lavorato duramente, siamo migliorati ma ovviamente la gara di oggi ha dimostrato che c’è ancora molto lavoro da fare. Dobbiamo sederci e pensare a cosa abbiamo cambiato per il verso giusto, a cosa non ha funzionato e, partendo da qui, costruire dei progetti per il futuro.

Immagine di copertina da IndyCar Media/Doug Mathews

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE