Indycar | GP St.Petersburg 2020, Dixon: “Bene il sesto titolo, ma pensiamo già al settimo”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Scott Dixon (Ganassi) al termine del GP di St.Petersburg 2020

3rd – SCOTT DIXON (P3 – #9 PNC Bank Chip Ganassi Racing Honda): È tutto merito di questa squadra, non so come fare per ringraziare tutti: Chip [Ganassi] ovviamente, Mike [Hull], Barry [Wanser] e tutti quelli che sono coinvolti – Honda. Sono orgoglioso di usare motori Honda e del lavoro che hanno fatto quest’anno, considerando anche il deficit che abbiamo avuto ad Indianapolis negli ultimi anni: ce l’hanno fatta, ringrazio davvero tutti. Sono felice che le mie bimbe siano qui, come anche Emma; purtroppo non c’è Kit [l’ultimo figlio nato lo scorso anno], è un peccato che non ci sia. Ringrazio anche PNC Bank, è una gran bella cosa essere stati campioni con loro in due anni su tre.

Per me si tratta di un lavoro di squadra, non si tratta mai di una sola cosa o di una sola persona: durante l’inverno scorso abbiamo affrontato molti cambiamenti. Complimenti a Josef [Newgarden] e al Team Penske, nell’ultima parte di stagione sono stati impeccabili e hanno portato a casa un sacco di punti, è stato fantastico combattere nuovamente contro di loro. Sappiamo che il prossimo anno succederà la stessa cosa.

Vincere sei titoli è una bella cosa, ma vincerne sette sarebbe ancora meglio: è questo il nostro obiettivo, anche se sarà dura: la competizione è strettissima e lo si vede anche non appena si commette un piccolo errore in qualifica: in questo weekend ci sono stati dei problemi e non siamo riusciti a mettere tutto assieme; fortunatamente siamo riusciti a venirne fuori, sapevamo di dover mantenere il nostro ritmo e di dover fare una gara senza errori ed è proprio ciò che abbiamo fatto. Sicuramente avevamo la velocità che ci serviva quando avevamo bisogno di spingere. Complimenti di nuovo a Josef: ha corso una gara fantastica e ci ha messo sotto pressione.

Immagine di copertina da IndyCar Media/Chris Owens

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE