Indycar | GP Road America: Wickens il più veloce nell’ultimo turno di libere

IndyCar
Tempo di lettura: 2 minuti
di Andrea Gardenal
23 Giugno 2018 - 20:55
Home  »  IndyCar

L’ultimo turno di prove libere per il Gran Premio di Road America si è concluso col miglior tempo di Robert Wickens, che ha completato le 4 miglia del circuito stradale del Wisconsin in 1:42.9915. Il canadese ha preceduto per 18 centesimi Ryan Hunter-Reay, che a sua volta si è piazzato davanti ad un gruppetto composto da Pagenaud, Rossi e Rahal, tutti racchiusi in poco più di 2 centesimi di secondo. Sesto tempo per la seconda Penske, quella di Will Power, che ha però pagato quasi mezzo secondo nei confronti di Wickens; settimo Dixon davanti a Veach, Hinchcliffe e Bourdais.

Newgarden ha chiuso la sessione di prove con un modesto 13° tempo a 99 centesimi da Wickens, alle spalle anche di Sato e Jones. È lecito però pensare che il campione in carica si sia concentrato su un diverso tipo di lavoro, dato che il suo tempo di oggi è stato più lento di oltre un secondo rispetto a quello registrato ieri nelle FP2, che al momento continua ad essere il migliore del weekend.

Alfonso Celis jr. è tornato in pista dopo il botto di ieri completando 13 giri, il più veloce dei quali ad oltre due secondi dal tempo di Wickens.

L’unica bandiera rossa nel turno odierno è stata esposta ad una manciata di minuti dal termine quando la monoposto di Veach si è fermata in pista tra le curve 13 e 14, le ultime prima del rettilineo del traguardo.

Questi i tempi completi delle FP3: le qualifiche, divise come sempre in tre manches, inizieranno alle ore 22.

 

Immagine di copertina da https://www.instagram.com/robertwickens/

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live