Indycar | GP Road America 2020: Power il più rapido nelle libere

CONDIVIDI

L’unico turno di prove libere in preparazione al Rev Group Grand Prix di Road America si è concluso con il miglior tempo di Will Power, che a tempo ormai scaduto ha conquistato la prima posizione fermando i cronometri sul tempo di 1:46.0021.

Power ha scavalcato in extremis Jack Harvey, che a sua volta si era preso la prima posizione ad otto minuti dal termine delle prove col tempo di 1:46.1606, un decimo e mezzo più lento rispetto al pilota del Team Penske. Terzo tempo per Josef Newgarden davanti a Felix Rosenqvist e Ryan Hunter-Reay, entrambi a poco più di due decimi dal riferimento messo a segno da Power.

Sesta posizione per il primo dei rookie, Alex Palou, che ha chiuso le prove con un distacco di due decimi e mezzo da Power. Alle spalle del pilota spagnolo del team Coyne si sono piazzati Herta, Rahal, Rossi e O’Ward, che completa la top-10.

In generale, va segnalato il grandissimo equilibrio emerso nel corso di queste prove libere: su una pista da 4 miglia, pari a quasi sei chilometri e mezzo, i primi 15 piloti sono racchiusi in appena 52 centesimi di secondo; l’ultimo pilota che rientra in questo gruppo è Scott Dixon, vincitore delle prime due gare stagionali.

Ancora in difficoltà Simon Pagenaud, solamente 19° con un secondo di distacco dal proprio compagno di squadra. Alle spalle del francese si sono classificate solamente le due monoposto del team di Carpenter e le due del team Foyt. Il gruppo è chiuso da Dalton Kellett, che paga la sua inesperienza con un distacco di ben tre secondi da Will Power.

Per completezza va detto che i tempi messi a segno durante le prove sono più lenti di circa 3 secondi rispetto a quelli registrati durante le libere dell’anno scorso; questo gap è in parte imputabile alla presenza del nuovo aeroscreen, in parte sintomo del fatto che, probabilmente, nessuno ha ancora spinto a fondo. Con un programma di gara così condensato, è infatti plausibile che i piloti abbiano deciso di non prendere rischi eccessivi nel corso delle prove libere.

L’appuntamento con la NTT IndyCar Series è per le 20:30, quando si svolgerà il turno di prove che sancirà la griglia di partenza di gara-1.

A tal proposito, va ricordato che le prove si disputeranno sulla base del format previsto da regolamento per i double header: la qualifica non sarà “ad eliminazione”, ma si disputerà su turno unico con i 23 piloti divisi in due gruppi: il pilota più veloce si aggiudicherà la pole e tutti gli altri che hanno corso nel suo gruppo si schiereranno alle sue spalle nelle posizioni dispari dello schieramento; i piloti dell’altro gruppo si disporranno invece sulle posizioni pari, sempre in base ai tempi delle qualifiche.

Questi i tempi delle libere:

Indycar | GP Road America 2020: Power il più rapido nelle libere

Immagine di copertina da indycar.com

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI