Indycar | GP Indianapolis: Power il più veloce nelle FP1

INDYCAR
GP Indianapolis: Power il più veloce nelle FP1

La Penske #12 sale al vertice nell'ultimo minuto di prove di 10 Maggio 2019, 16:42

Il primo turno di prove per il Gran Premio di Indianapolis si è chiuso con il miglior tempo di Will Power, che è riuscito a conquistare la prima posizione proprio negli istanti conclusivi della sessione. Il pilota australiano, vincitore sullo stradale di Indy nelle ultime due stagioni, è stato il più veloce in 1:09.2890, un tempo più rapido di tutti quelli messi a segno nei vari turni di prove dell'anno scorso.

Alle spalle di Power si è classificato Spencer Pigot con un ritardo di poco più di un decimo, mentre al terzo e quarto posto si sono piazzate le due monoposto del team di Chip Ganassi, con Scott Dixon che ha preceduto per 7 centesimi di secondo Felix Rosenqvist, il più veloce tra i rookie. Quinta posizione per il leader del campionato, Josef Newgarden, davanti ad Hunter-Reay, Veach, Pagenaud, Sato e Rossi.

Le prove sono state interrotte per due volte in occasione di altrettanti testacoda che si sono verificati in curva 10, quella che dall'infield immette nella seconda curva dell'ovale. Il primo ad andare in testacoda è stato Patricio O'Ward una decina di minuti dopo l'inizio delle prove, mentre la seconda interruzione del turno è arrivata a meno di 5 minuti dalla fine delle prove quando è stato Helio Castroneves a girarsi. Il miglior tempo di Power è arrivato proprio nell'ultimo giro lanciato che i piloti hanno avuto a disposizione dopo il testacoda del pilota brasiliano.

Questi i tempi delle FP1

Immagine di copertina da https://twitter.com/Team_Penske



Condividi