Indycar | Gateway 250s 2020, Gara-2, Rahal (Rahal-Letterman): “Peccato essere partiti così indietro”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Graham Rahal al termine di Gara-2 della Gateway 250s 2020

GRAHAM RAHAL (P20 – #15 United Rentals Honda): Gara-2 è stata una delusione per il team United Rentals solo per via della posizione dalla quale siamo partiti: oggi è stata una lezione sull’importanza delle qualifiche. Superare in pista era veramente difficile. Le gomme portate qui erano molto, molto dure e questo rende la vita difficile a noi piloti.

Per noi è andata molto meglio oggi: il nostro giro più veloce è stato in linea con quello di [Pato] O’Ward che è finito secondo. Dispiace solo essere partiti così indietro. Non siamo mai riusciti a farci strada: ad inizio gara abbiamo perso un giro quando siamo rientrati ai box assieme a [Josef] Newgarden, che in quel momento era primo, e lui per poco è uscito dai box davanti a noi. Da quel momento in poi la nostra è stata una gara in salita.

La cosa positiva è che, anche se questo weekend è stato pessimo per noi, oggi abbiamo compiuto grandi progressi: non sembra, vista la P20 finale, ma vi posso assicurare che è così. Testa bassa, sguardo in avanti e alla prossima gara raccoglieremo i frutti del nostro lavoro.

Immagine di copertina da IndyCar Media/Chris Owens

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE