Indycar | Ed Jones torna con Coyne per il 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Jones sarà il pilota della vettura schierata in collaborazione con Vasser-Sullivan

Ed Jones torna a tempo pieno nella NTT IndyCar Series: il pilota di Dubai è stato ingaggiato dal team Dale Coyne Racing per correre sulla vettura #18, quella schierata in collaborazione con il team Vasser Sullivan Racing e che per il quarto anno consecutivo sarà sponsorizzata dalla SealMaster.

Jones aveva esordito nella NTT IndyCar Series nel 2017 proprio con il team di Dale Coyne, dopo aver vinto il campionato Indy Lights nella stagione precedente. Alla 500 Miglia di Indianapolis dello stesso anno aveva ottenuto un brillante terzo posto, ad oggi il suo miglior risultato di sempre nella categoria.

Le sue buone prestazioni nella stagione d’esordio gli erano valse la chiamata da parte del team di Ganassi per il 2018, ma in questo caso il suo rendimento è stato ben al di sotto delle aspettative: due terzi posti ed altri sei piazzamenti tra i primi 10 non gli hanno permesso di andare oltre la tredicesima posizione in campionato.

Dopo essere stato sostituito da Felix Rosenqvist, Jones per il 2019 si era accasato con il team di Ed Carpenter, correndo sulla monoposto #20 in sostituzione del suo team owner sui circuiti stradali e cittadini; escludendo il GP sullo stradale di Indianapolis (quinto in griglia e sesto al traguardo), nel corso della stagione non era mai arrivato tra i primi 10.

Lo scorso anno Jones avrebbe dovuto correre con un’Audi nel DTM, ma la pandemia di Sars-CoV-2 ha bloccato i suoi piani e così lo scorso anno il pilota britannico (ma con licenza di Dubai) è rimasto a piedi. Prima di fare il suo ritorno nella NTT IndyCar Series, Jones correrà la 24 Ore di Daytona del prossimo fine settimana con una Ferrari della Scuderia Corsa, la stessa squadra che aveva patrocinato il suo ingaggio da parte del team di Carpenter nel 2019.

Quoteboard

Dale Coyne, Co-owner del team Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan: “Siamo molto felici che in questa stagione Ed Jones torni con noi nella NTT IndyCar Series. È stato triste per noi vederlo andare via dopo la sua prima stagione, ma da quel giorno siamo sempre rimasti in contatto. La prima stagione di Ed con noi nel 2017 è stata grandiosa: con lui abbiamo raggiunto il terzo posto alla 500 Miglia di Indianapolis, il nostro miglior risultato di sempre in quella gara. Ora con il team Dale Coyne/Vasser-Sullivan speriamo di ricominciare da dove ci eravamo lasciati; ci aspettiamo una grande stagione.

Ed Jones, Pilota della SealMaster – Dale Coyne Racing with Vasser-Sullivan Honda #18: “È una grande emozione per me unirmi al team Coyne/Vasser/Sullivan per la stagione 2021 della NTT IndyCar Series. Ho iniziato la mia carriera in IndyCar con Dale, mentre Jimmy e Sulli hanno ottenuto grandi risultati insieme da team owners; inoltre nelle ultime tre stagioni la combinazione tra Coyne, Vasser e Sullivan ha dimostrato di essere una squadra collaudata. Sono entusiasta dell’opportunità di guidare la SealMaster Honda #18 e di rappresentare il marchio SealMaster in tutto il paese: è un’opportunità perfetta.

Immagine di copertina da IndyCar Media/Chris Jones

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE