Indycar | GP Indianapolis 2014: Bourdais apre le danze

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

La prima sessione di prove libere sul circuito stradale di Indianapolis, che per la prima volta ospita la Indycar, si è conclusa con il miglior tempo di Sebastien Bourdais. Il francese è stato il più veloce nelle libere della mattinata con il tempo di 1:10.5150, precedendo di quasi 4 decimi il vincitore dell’ultima gara di Indycar, Ryan Hunter-Reay, e di quasi mezzo secondo Simon Pagenaud, distacchi non indifferenti per una categoria come la Indycar che, soprattutto negli ultimi anni, ci ha abituato a vedere classifiche molto compatte nelle prime posizioni. È solo alle spalle del pilota del team di Schmidt che si è formato un gruppo con un gran numero di piloti tutti vicini tra loro: dal terzo, ossia lo stesso Pagenaud, al sedicesimo che è Carlos Huertas, il distacco è contenuto in appena 42 centesimi di secondo.

Josef Newgarden e Scott Dixon completano la top-5 davanti a Mikhail Aleshin, buon sesto e migliore tra i debuttanti; dietro a lui Hinchcliffe, Briscoe e altri due rookies, Muñoz e Hawksworth. Più indietro gli esponenti del team Penske, Power ha chiuso le prove solamente all’undicesimo posto, Castroneves al tredicesimo e Montoya al diciassettesimo ad oltre un secondo da Bourdais; nelle retrovie anche Kanaan, un altro dei piloti costantemente sotto la lente d’ingrandimento, solamente ventesimo al termine delle prove.

Dietro al brasiliano di Ganassi si sono piazzate due new entry per questa stagione, ovvero Franck Montagny e Martin Plowman; il primo guida la quinta vettura del team di Michael Andretti, vettura che in occasione della 500 Miglia verrà utilizzata da Kurt Busch, mentre il secondo sarà il compagno di squadra di Takuma Sato nel team Foyt per le due gare che si correranno sul circuito di Indianapolis.

Una sola bandiera rossa ha interrotto la sessione quando, dopo circa un quarto d’ora di prove, Josef Newgarden è finito fuori pista alla curva 4. Tra i piloti che hanno percorso più giri sul nuovo circuito di Indianapolis ci sono lo stesso Bourdais (21) e Graham Rahal (20), mentre Marco Andretti, Franck Montagny (11 a testa) e Carlos Muñoz (10) sono i piloti che hanno girato di meno.

Il prossimo appuntamento è per il secondo turno di prove libere dalle 20 alle 20:45.

I risultati della prima sessione di libere

Pos.PilotaMotoreTeamTempo
1Sebastien BourdaisChevroletKV Racing1:10.5150
2Ryan Hunter-ReayHondaAndretti1:10.9053
3Simon PagenaudHondaSchmidt1:11.0045
4Josef NewgardenHondaFisher1:11.0188
5Scott DixonChevroletGanassi1:11.0454
6Mikhail AleshinHondaSchmidt1:11.1011
7James HinchcliffeHondaAndretti1:11.1365
8Ryan BriscoeChevroletGanassi1:11.1932
9Carlos MuñozHondaAndretti1:11.1973
10Jack HawksworthHondaHerta1:11.2059
11Will PowerChevroletPenske1:11.2115
12Sebastian SaavedraChevroletKV Racing1:11.2681
13Helio CastronevesChevroletPenske1:11.3530
14Justin WilsonHondaCoyne1:11.3875
15Marco AndrettiHondaAndretti1:11.4210
16Carlos HuertasHondaCoyne1:11.4225
17Juan Pablo MontoyaChevroletPenske1:11.5309
18Oriol ServiaHondaRahal1:11.5606
19Graham RahalHondaRahal1:11.6178
20Tony KanaanChevroletGanassi1:11.6328
21Franck MontagnyHondaAndretti1:11.6620
22Martin PlowmanHondaFoyt1:11.6926
23Charlie KimballChevroletGanassi1:11.6952
24Takuma SatoHondaFoyt1:11.9870
25Mike ConwayChevroletCarpenter1:12.0910

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE