Indy NXT | Christian Brooks sostituirà Siegel in HMD Motorsports per il resto della stagione

Indy NXT | Christian Brooks sostituirà Siegel in HMD Motorsports per il resto della stagione

Indy NXT
Tempo di lettura: 4 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
18 Giugno 2024 - 22:29
Home  »  Indy NXT

Il pilota americano debutterà in Indy NXT nel prossimo double header di Laguna Seca, andando a sostituire definitivamente il Rookie of the Year in carica.

Le ultime settimane in casa HMD Motorsport sono state molto movimentate per via della situazione intorno a Nolan Siegel, il loro pilota di punta all’inizio di questa annata nella Indy NXT; dopo esser stato chiamato da Juncos Hollinger Racing nel corso del weekend di Road America nella IndyCar, è notizia di poche ore fa il suo approdo in Arrow McLaren già dal prossimo weekend di Laguna Seca e per il 2025 nella principale categoria per monoposto USA, lasciando così il volante della vettura #39 di HMD Motorsport a stagione in corso.

I rumors su un anticipato approdo a tempo pieno nella IndyCar del neo-vincitore della 24h di Le Mans nella LMP2 hanno iniziato a circolare nel pomeriggio italiano, quando la stessa HMD Motorsport ha giocato d’anticipo annunciando l’approdo di Christian Brooks tra le proprie fila per il finale di campionato della Indy NXT, andando di fatto a sostituire il pilota californiano.

Christian Brooks, 23 enne nativo di Santa Clarita (California), vanta una lunghissima esperienza nella USF Pro 2000 iniziata nel 2020, anno in cui chiuse il campionato al quinto posto finale. Dopo aver disputato solamente due round lo scorso anno, nonostante la vittoria nel primo round di St.Petersburg, Brooks era tornato a tempo pieno quest’anno sempre nella USF Pro 2000, occupando attualmente il quarto posto in campionato con 207 punti, forte di tre secondi posti ottenuti a St.Petersburg e Road America.

“Questo è un sogno diventato realtà e una straordinaria opportunità per me”, ha dichiarato Christian Brooks. “Il mio obiettivo è definitivamente la IndyCar, ma questo è il prossimo passo verso questo obiettivo e non potrei essere più entusiasta che farlo con HMD Motorsports e con il supporto di Deploy Surveillance. Saranno dei fine settimana impegnativi, ma il mio obiettivo in INDY NXT è imparare il più possibile. Con quattro gare su ovali rimaste, avrò l’opportunità di fare un paio di giorni di test e competere a Laguna, Mid-Ohio e Portland, acquisendo più conoscenza ed esperienza che, si spera, mi aiuteranno a lottare per il titolo nel 2025”.

Brooks diventa così il terzo pilota a guidare la #39 di HMD Motorsports nel campionato 2024, dopo il già citato Siegel e Kiko Porto, chiamato a Road America per sostituire il Rookie of the Year in carica della Indy NXT.

“Christian è un talento, e questo è stato dimostrato fin da quando lo guardavo nei kart”, aggiunge il presidente del team Mike Maurini. “Ha scalato le classifiche con un certo successo e ora, con il giusto programma di finanziamento in atto e un percorso chiaro verso dove vuole arrivare, sarà una vera minaccia per le vittorie in gara, i risultati sul podio e i campionati per anni a venire. Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto diverse telefonate, messaggi ed e-mail da piloti che cercavano informazioni per alcuni dei nostri sedili nel 2024 e nel 2025. Guardando al presente e al futuro, Christian è diventato rapidamente la scelta più ovvia”.

A conclusione della vicenda, nella serata italiana HMD Motorsports ha rilasciato sui propri canali social il comunicato in cui saluta Nolan Siegel, dichiarandosi orgogliosi per l’opportunità fornitagli. Questo il testo del comunicato:

“Data l’opportunità di competere a tempo pieno per il finale della stagione 2024 della IndyCar Series, HMD Motorsport ha concesso la possibilità a Nolan Siegel di continuare la propria scalata verso la vetta della piramide del motorsport. Siamo incredibilmente entusiasti nel vedere Nolan intraprendere questo significativo passo nella propria carriera e gli auguriamo le migliori fortune possibili nella sua avventura a tempo pieno con Arrow McLaren.”

“In HMD Motorsports, il nostro obiettivo come team di sviluppo è quello di aiutare i piloti ad entrare nella IndyCar Series, e non possiamo essere più orgogliosi di vedere Nolan raggiungere questo traguardo. In sole quattro stagioni, HMD Motorsports ha aiutato con successo sei piloti ad avanzare nelle proprie carriere, ed il successo di Nolan è un testamento del nostro impegno e della nostra passione per coltivare i talenti”.

Oltre a questo avvicendamento, nel corso della settimana HMD Motorsport ha annunciato l’arrivo di Jagger Jones tra le proprie fila per il weekend di Mid-Ohio, in programma il 7 luglio, dove andrà a sostituire Niels Koolen, che con molta probabilità tornerà a gareggiare in Europa già quest’anno.

Sembra essere già finita invece la stagione Indy NXT di Michael D’Orlando, che sarà assente a Laguna Seca al volante della #3 di Andretti Cape per problemi di budget, dopo aver iniziato il campionato venendo confermato di round in round sempre per motivi economici.

Immagine: INDY NXT

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live