IMSA | Sahlens’s 6 Ore di Watkins Glen 2024: la Porsche #7 si aggiudica la gara inseguita dalla Cadillac #01

IMSA | Sahlens’s 6 Ore di Watkins Glen 2024: la Porsche #7 si aggiudica la gara inseguita dalla Cadillac #01

IMSA
Tempo di lettura: 3 minuti
di Paolo Furci @paolofurci7
24 Giugno 2024 - 19:15
Home  »  IMSA

La Porsche 963 ufficiale #7 di Nasr e Cameron conquista la 6 Ore di Watkins Glen, gara caratterizzata da una forte pioggia, che ha causato anche una bandiera rossa.

Porsche Penske Motorsport con la Porsche 963 #7 ha vinto la 6 Ore del Glen, dopo una lotta di giri veloci e tentativi di attacco con la Cadillac #01 negli ultimi giri di gara.

La gara è stata sospesa a circa un ora e mezza dalla fine per via di una forte pioggia arrivata all’improvviso che ha causato tante uscite di pista, poi ripresa a circa mezz’ora dalla fine; considerando anche la FCY per recuperare la Acura #10 che, dopo un contatto con la Porsche vincitrice, ha danneggia il mozzo della ruota, andata poi persa per la perdita del dado.

Terza al traguardo l’altra Porsche ufficiale, la #6, che fino all’ultimo ha provato a recuperare la #01 senza successo. Ai piedi del podio la Acura #40, seguita dalle due BMW, rispettivamente la #24 e la #25.

Dietro l’altra Porsche 963 privata, con la #5 del Proton Competition in 7° posizione, insieme alla Cadillac #31, che dopo un’uscita in ghiaia proprio all’inizio del nubifragio, è rientrata in pista e completato la gara.

Sfortuna invece per l’altra Porsche 963 privata, quella del team JDC-Miller MotorSports che, dopo una buona qualifica, ha terminato in ultima posizione, a 2 giri dal Leader.

Ritirata invece la Lamborghini SC63 #63 di Cairoli e Caldarelli per problemi tecnici.

In LMP2 ha vinto la #88 del team Richard Mille AF Corse, seguita dalla #78 di Riley e dalla #52 di Inter Europol by PR1 Mathiasen Motorsports. Molta sfortuna per la leader della classifica, la #18 di Era Motorsport che, dopo un contatto al primo giro, si è dovuta ritirare, lasciando così la leadership della classifica alla #74 di Riley Motorsport.

In GTD Pro ha trionfato l’Aston Martin Vantage GT3 #23, seguita dalla McLaren #9 di Pfaff Motorsport, tornata ancora sul podio dopo un inizio di stagione non dei migliori. Terza la Corvette #3 di Pratt Miller Motorsport, che ha preceduto di solo mezzo secondo la Ford Mustung GT3 #64.

Solo sesta la Porsche #77 di AO Racing, attualmente leader nella classifica.

In GTD ha vinto la gara la Mercedes #57 di Winward Racing, seguita dalla Ferrari 296 GT3 del Conquest Racing. Completa il podio l’Aston Martin #44, arrivata in volata con la Lexus RC F GT3 #12. La battaglia è stata accentuata dalla ripartenza a 20 minuti dalla fine, che ha visto tanti contatti e tante uscite di pista.

La prossima tappa dell’IMSA Weathertech Sportscar Championship sarà la 2 Ore e 40 minuti al Canadian Tire Motorsport Park, con Porsche Penske Motorsport che cercherà di estendere ancor di più il suo vantaggio in campionato.

Media: IMSA

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live