Il weekend dei motori 29-31 ottobre 2021

Segue l’elenco delle gare che si sono corse nell’ultimo weekend motoristico del 29/31 ottobre 2021, con i link a tutti gli articoli di P300.it.

WEC

WEC | 6h del Bahrain 2021, gara: Toyota #7 domina e allunga in campionato

NASCAR

NASCAR | Truck Series: pazzo finale, Zane Smith vince a Martinsville!
NASCAR | Xfinity Series: Un Gragson magistrale conquista Martinsville!
NASCAR | Bowman beffa tutti a Martinsville!

Formula Regional

Formula Regional | Monza 2021: Hadrien David domina Gara 1
Formula Regional | Monza 2021: Disastro Prema, Hadjar vince Gara 2!

F4 Italia

F4 Italia | Monza 2021: Bearman emerge dal caos e vince Gara 1. Primo podio per Antonelli, Patrese beffato
F4 Italia | Monza 2021: Bearman vince anche Gara 2, podio per Antonelli
F4 Italia | Monza 2021: Bearman domina Gara 3 e completa la tripletta!

MXGP

MXGP | GP Garda 2021: Seewer torna al successo in gara-1, Febvre cade ma è secondo
MXGP | GP Garda 2021: Gajser risorge in gara-2, Seewer si prende la vittoria assoluta

Super Formula

La Super Formula ha concluso la propria stagione a Suzuka, teatro del settimo e ultimo round del campionato 2021.

Con il titolo già assegnato a Tomoki Nojiri, l’ultimo appuntamento serviva solamente a delineare la definitiva classifica finale alle spalle del pilota del Team Mugen, con Nirei Fukuzumi che ha ottenuto il successo nella gara conclusiva del campionato.

Fukuzumi ha ottenuto la vittoria dopo la finestra dei pit stop superando Tomoki Nojiri, in testa nella prima parte di gara grazie ad un’ottima partenza: al termine del 12° giro Nojiri effettua la sua sosta e torna in pista davanti a Fukuzumi, che a sua volta aveva effettuato il pit-stop in occasione del giro precedente, ma non riesce a portare da subito le gomme in temperatura permettendo così a Fukuzumi di superarlo agilmente per la leadership virtuale della gara che andrà poi ad ottenere realmente una volta che tutti hanno effettuato il pit-stop obbligatorio.

Per Nojiri le cose peggiorano quando gli vengono assegnati 5 secondi di penalità per dangerous driving in occasione del contatto con Toshiki Oyu al secondo giro, con quest’ultimo finito nella ghiaia perdendo così diverse posizioni.

Fukuzumi va così a vincere per la seconda volta in stagione dopo la vittoria ottenuta a Sugo, garantendosi così il secondo posto in campionato con 55 punti, a pari punteggio con Yuhi Sekiguchi, quarto a Suzuka, ma davanti a lui per il maggior numero di gare vinte (2 contro 0).

La vittoria è diventata un affare tra Fukuzumi e Nojiri anche Drive Through comminato a Nobuharu Matsushita al sesto giro per falsa partenza, con l’ex pilota di Formula 2 che ha vanificato così la pole position chiudendo poi la gara in 12° posizione.

La penalità di 5 secondi vede Nojiri retrocedere addirittura al terzo posto a vantaggio di Ryo Hirakawa, secondo al traguardo e autore di un primo stint più lungo rispetto alla coppia di testa. Quinto posto per Hiroki Otsu davanti a Kenta Yamashita e Sacha Fenestraz, ottimo settimo alla sua seconda gara dopo più di un anno in cui non ha potuto entrare in Giappone. Completano la zona punti Giuliano Alesi, Naoki Yamamoto e Tadasuke Makino, decimo dopo una penalità di cinque secondi per un contatto con lo stesso Alesi. 

Immagine: Twitter / Trivident

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS