Il weekend dei motori 23-25 luglio 2021

Segue l’elenco delle gare che si sono corse nell’ultimo weekend motoristico del 23-25 luglio 2021, con i link a tutti gli articoli di P300.it

Formula E

Formula E | Londra EPrix 2021: Jake Dennis non sbaglia e vince Gara 1
Formula E | Londra ePrix 2021: Entrambe le Nissan e.Dams squalificate da Gara 1

Formula E | Londra ePrix 2021: Di Grassi squalificato, Lynn vince Gara 2

DTM

DTM | Philip Ellis trionfa in Gara 1 al Lausitzring
DTM | Prima vittoria per Götz nella Gara 2 del Lausitzring

Formula Regional

Formula Regional | Spa-Francorchamps 2021: Belov re della pioggia in Gara 1
Formula Regional | Spa-Francorchamps 2021: nuovo sigillo di Saucy in gara-2

WRX

WRX | RXEvent Catalunya 2021: Kevin Hansen batte il fratello Timmy e vince

F4 Italiana

F4 Italia | Imola 2021: Tripudio Van Amersfoort, Bearman vince Gara 1
F4 Italia | Imola 2021: Oliver Bearman completa la tripletta

SBK

SBK | GP Olanda 2021: bandiera rossa in Gara 1, 13a vittoria di Rea ad Assen
SBK | GP Olanda 2021: Rea vince la Superpole Race, Locatelli perde il podio a favore di Rinaldi
SBK | GP Olanda 2021: prima tripletta stagionale per Jonathan Rea, Razgatlıoğlu steso da Gerloff

SSP

SSP | GP Olanda 2021: Aegerter vince ancora in Gara 1 ed allunga in classifica
SSP | GP Olanda 2021: Aegerter completa la doppietta ad Assen, Krummenacher torna a podio

SSP300

SSP300 | GP Olanda 2021: Adrian Huertas vince ancora in Gara 1, altro zero di Booth-Amos
SSP300 | GP Olanda 2021: Tom Booth-Amos si prende la rivincita in Gara 2

MXGP

MXGP | GP Repubblica Ceca 2021: primo successo per Prado in gara-1
MXGP | GP Repubblica Ceca 2021: Jorge Prado vince a Loket, grande Guadagnini nella MX2

National

National | Chase Sexton si prende la vittoria a Washougal

Euroformula Open

Per la prima volta nella sua storia, l’EuroFormula Open è andata in azione a Imola, per il quinto round della propria stagione 2021. Sul circuito del Santerno, Jak Crawford è tornato alla vittoria aggiudicandosi due delle tre gare in programma, mentre la restante gara è andata a Roman Stanek, presente in questo round con la Motopark.

In Gara 1 Crawford non ha avuto problemi ad ottenere la vittoria, comandando la gara dall’inizio alla fine dopo essere scattato dalla pole position. Louis Foster ha chiuso alle sue spalle in seconda posizione dopo aver avuto la meglio su Cem Bolukbasi, protagonista di un lungo a metà gara che gli è costata la seconda posizione. Quarto posto per Stanek davanti al leader del campionato Cameron Das, dopo averlo superato con una bella manovra alla Rivazza.

Gara 2 ha visto Roman Stanek ottenere la sua prima vittoria in carriera in EuroFormula Open. L’attuale pilota della Hitech GP in Formula 3 ha ottenuto il successo scattando dalla seconda fila, portandosi rapidamente al comando prima di difendere la prima posizione dal ritorno di Crawford, autore anche lui di una bella rimonta fino alla seconda posizione, non riuscendo però ad avere la meglio su Stanek nel finale di gara. Rafael Villagomez chiude in terza posizione, dando vita ad un podio interamente composto da piloti impegnati principalmente in Formula 3, con Bolukbasi in quarta posizione davanti a Foster.

Crawford torna al successo in Gara 3 ancora una volta su Stanek, che l’aveva superato a inizio gara dopo la Safety Car entrata in scena al secondo giro per un incidente multiplo, ma ha scavalcato l’americano prima di oltrepassare la linea del traguardo in occasione della ripartenza, cosa proibita dal regolamento.

Dopo essersi visto restituire la posizione, Crawford si è involato verso la seconda vittoria nel weekend, la quarta per lui in EuroFormula Open. Stanek ha chiuso al secondo posto davanti a Das, con l’unico podio del weekend in terza posizione.

La classifica del campionato vede accendersi ancor di più la lotta al titolo tra Das e Foster, quarto in Gara 3; Das rimane al comando con 228 punti contro i 224 dell’inglese, a soli 4 punti di ritardo. Crawford arriva in terza posizione con 180 punti superando Nazim Azman, ora quarto a 175 punti.

British F3

La British F3 è andata in scena a Spa-Francorchamps per il quarto round della propria stagione, l’unico che quest’anno si disputerà al di fuori dal Regno Unito.

Le tre gare in programma hanno visto tre vincitori diversi: Christian Mansell ha vinto Gara 1 andata in scena sul bagnato, facendo gara a se con Zak O’Sullivan per poi avere la meglio su di lui, con l’inglese che ha concluso al secondo posto. Roman Bilinski ha chiuso al terzo posto, ottenendo il suo primo podio nel campionato, al suo secondo round della serie.

Bilinski riesce a fare ancora meglio in Gara 2, andando a vincere dopo un gran doppio sorpasso al via su O’Sullivan e Mansell, mettendo anche due ruote sull’erba. Successivamente Bilinski ha preso il comando della gara superando anche il polemen Bart Horsten, mantenendo poi la testa della gara. I duo della Carlin formato da O’Sullivan e Mansell completa il podio in seconda e terza posizione, entrambi dopo essersi liberati di Horsten, quarto al traguardo.

Gara 3 ha visto nuovamente un nuovo vincitore, con Roberto Faria a trionfare al termine della gara caratterizzata dalla griglia invertita, regalando alla Fortec la doppietta anche con il secondo posto di Mikkel Grundtvig. Reece Ushijima completa il podio in terza posizione davanti ad Hunter Yeany, campione della Formula 4 USA nel 2020 e all’esordio assoluto in Europa e autore di un buon weekend in Belgio.

Al termine del quarto round O’Sullivan, settimo in Gara 3, aumenta il suo vantaggio in campionato con 294 punti contro i 211 di Ushijima, che vede il proprio divario aumentare a 76 punti.

Immagine: Twitter/Euroformula Open

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM