Hamilton può diventare il pilota più pagato in Formula 1

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il tema del contenimento dei costi, a quanto pare, non si applica ai piloti.

Lewis Hamilton, fresco campione in carica, starebbe infatti per diventare il pilota più pagato in Formula 1 rinnovando con Mercedes, secondo indiscrezioni sulla base di un contratto di 25 milioni di dollari annui.

Lewis è in scadenza di contratto a fine 2015, al termine cioè del triennale che ha legato inizialmente il pilota inglese alla squadra tedesca a partire dal 2013. Ovviamente, Mercedes non è intenzionata a lasciar scappare via il campione in carica, il quale ha preferito concentrarsi sulla lotta al titolo 2014 prima di pensare a qualsiasi rinnovo, forse anche per capire come sarebbero andate le cose all’interno del team nella lotta con Nico Rosberg.

Nella voce di Niki Lauda, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa, si capisce che in realtà l’accordo sarebbe volontà di entrambe le parti, ma come sappiamo fino a quando non c’è qualcosa di scritto c’è sempre da stare attenti.

E’ evidente, però, che se le condizioni di dominio rimarranno le stesse anche nel 2015, difficilmente Mercedes e Hamilton faranno a meno l’una dell’altro e viceversa.

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci