Hamilton non vuole più pensare all’errore di Montecarlo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Lewis Hamilton non vuole ripensare troppo a quanto successo a Monaco, perché è concentrato sul resto del mondiale. E lo ha ribadito con parole ferme, nel corso della conferenza stampa del giovedì:

“Verranno fatte molte domande su Monaco, ma non voglio tornare su Monaco. Sono andato avanti, non ci devo neanche pensare adesso, letteralmente, sono andato oltre e non me ne potrebbe importare di meno”.

“Non posso fare nulla per quanto riguarda il passato, quindi onestamente non ha senso pensarci”. Ha aggiunto: “Ci sono molte gare in arrivo, molti miglioramenti che possono essere fatti. Abbiamo un team fantastico, abbiamo un’ottima monoposto, e c’è un mondiale da vincere, è tutto quello su cui mi sto concentrando”.

“Non conta quello che sento adesso, o come mi sono sentito, non provo niente. Penso a questa gara, sono entusiasta, mi sento bene e mi sento forte. Continuerò a fare quello che ho fatto, visto che ha funzionato fino adesso”.

“Ho piena fiducia nel team, e una gara così non rovina le fondamenta solide che abbiamo costruito”.

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leonihttps://saturnalia.portfoliobox.net
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere, suonare e cantare.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci