Hamilton considera non

Hamilton considera non "entusiasmante" la rivalità con Button

di 10 Marzo 2013, 18:25

Nemmeno il tempo di accendere i motori e scendere in pista a Melbourne che Lewis Hamilton inizia a "stuzzicare" gli avversari. Ad essere chiamato in causa è Jenson Button. Per Hamilton l'idea di poter battere il suo ex compagno di team alla Mclaren non lo "eccita". I due piloti inglesi sono stati compagni di team nelle stagioni 2010, 2011 e 2012 con Button che ha totalizzato 678 punti contro i 657 di Hamilton.

Sicuramente  Hamilton è più veloce in qualifica,mentre Button più consistente e intelligente in gara. Per il campione del mondo 2008 la vera rivalità che gli da maggior soddisfazione è quella con Fernando Alonso. "Tutti proviamo a battere Vettel che è 3 volte campione del mondo,ma Fernando Alonso è il pilota più veloce che io veda in pista". Probabilmente Hamilton non considera una minaccia reale Jenson Button,mentre vede in Fernando Alonso il vero pilota da battere.



Condividi