GTWC | 1000km Paul Ricard 2023: Pole e prima vittoria nella storia di AMG con Marciello, Boguslavskiy e Gounon

ComunicatiFocusTeamLello
Tempo di lettura: 3 minuti
di Redazione P300.it @p300it
5 Giugno 2023 - 16:44
Home  »  ComunicatiFocusTeamLello

POLE POSITION E PRIMA VITTORIA NELLA STORIA DI AMG SUL CIRCUITO DEL PAUL RICARD

Secondo appuntamento del GT World Challenge Endurance, questa volta presso il tracciato Francese del Paul Ricard per la classica corsa di 1000KM dalla durata di sei ore. Raffaele Marciello ha corso con il Team AKKODIS ASP a bordo della Mercedes AMG GT3 numero 88 assieme ai compagni Boguslavskiy e Gounon.

Avendo già svolto alcune giornate di test pre-stagionali presso questo circuito, il week-end di corse è iniziato tardi, solo dal Venerdì con le prime sessioni di prove libere. In condizioni di pista umida, data l’alternanza di sole e pioggia, Marciello ha subito trovato il giusto feeling con la pista e la vettura, lasciando più spazio al Russo, più bisognoso di macinare chilometri per trovare la giusta confidenza.

Sabato mattina sono andate in scena le prove di qualificazione suddivise come sempre in Q1, Q2 e Q3 con il risultato finale dato dalla media dei tre tempi. La prima sessione con Marciello al volante ha visto la Mercedes AMG GT3 numero 88 piazzarsi in prima posizione; in Q2 il Russo Boguslavkiy non è andato oltre la tredicesima posizione mentre in Q3 il Francese Gounon ha fatto un ottimo lavoro, ottenendo la prima posizione e riuscendo a piazzare l’intero equipaggio in pole position per la corsa, considerando la media fatta segnare dai tre tempi.

Data la grande performance fatta segnare in qualifica, tutte le Mercedes AMG sono state poi penalizzate in ottica gara dall’imposizione di un maggiore peso a bordo e di una minore potenza a disposizione. In gara, dalla durata di sei ore, la partenza ha visto Gounon al volante, mantenere la prima posizione durante la prima ora di gara per poi cedere alla pressione dell’Audi alle spalle che lo ha superato portandosi in prima pIazza e guadagnando anche un discreto vantaggio sul Francese, circa dieci secondi. Dopo due ore di gara é salito il Russo Boguslavkiy che é scivolato in quarta posizione, pagando un po’ di stanchezza fisica e con riscontri cronometrici non sempre ottimali ma, tutto sommato, facendo un buon lavoro rispetto ai piloti professionisti.

Nelle ultime due ore é toccato a Marciello risalire al volante cercando di recuperare quante più posizioni possibili. Con una performance strabiliante, sorpasso dopo sorpasso, giro veloce dopogiro veloce, Raffaele si é portato sino in testa alla corsa, portando a casa una vittoria super meritata, la prima nella storia di Mercedes-AMG sul tracciato Francese del Paul Ricard.

Con questa prestazione davvero di rilievo da parte di Raffaele, che ha saputo gestire con grande maestria tutti gli avversari che ha incontrato sul suo cammino, Marciello si è portato in testa alla classifica assoluta piloti GT World Challenge (considerando la somma di Sprint ed Endurance) e secondo nella classifica piloti del solo campionato Endurance.

Terminato questo appuntamento, una settimana di riposo per Marciello prima di riprendere con il campionato Britannico presso il tracciato di Snetterton.

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO