Gran Premio di Singapore 2015 | ANTEPRIMA

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

8° GRAN PREMIO DI SINGAPORE – MARINA BAY STREET CIRCUIT
Round 13/19 – 18/19/20 Settembre 2015
930° Gran Premio


Gran Premio di Singapore 2015 | ANTEPRIMA

PRESENTAZIONE

La Formula 1 approda nel sud-est asiatico per il Gran Premio di Singapore, tredicesima prova del mondiale 2015. Il Gran Premio si disputa nel centro della città-stato asiatica, importantissimo snodo finanziario e commerciale.

La Formula 1 giunge a Singapore dopo un Gran Premio d’Italia che ha confermato ancora una volta il dominio di Lewis Hamilton sulla stagione in corso. Il campione di Stevenage guida la classifica iridata con 53 punti di vantaggio sul compagno di squadra Rosberg, vittima a Monza di un cedimento al propulsore. Vincendo le prossime quattro gare, indipendentemente dai risultati di Rosberg, Hamilton sarebbe campione del mondo ad Austin.

Ottima la prova della Ferrari in quel di Monza: Sebastian Vettel ha agguantato la seconda posizione al termine di una gara regolare e senza intoppi. Intoppi che purtroppo hanno coinvolto Raikkonen piantatosi in partenza e costretto ad una rimonta che l’ha portato in quinta posizione.

Il Gran Premio di Singapore è giunto all’ottava edizione. La gara inaugurale si tenne nel 2008 e fu la prima volta che le vetture di Formula 1 sfrecciarono sotto le luci artificiali. Questo Gran Premio infatti si disputa in notturna, dando modo al pubblico europeo di godere di un orario più confortevole. L’impianto di illuminazione è stato curato dalla ditta Maioli di Ravenna. La prima edizione del Gran Premio passerà alla storia per lo scandalo che scoppiò quasi ad un anno di distanza: venne rivelato infatti che nel corso del tredicesimo giro della gara l’incidente di Piquet jr (schiantatosi contro le barriere tra le curve 17 e 18) era stato voluto appositamente per permettere l’ingresso della Safety Car, favorendo così le possibilità di vittoria di Alonso (allora suo compagno di squadra). Briatore e Symonds, all’epoca responsabili del team, furono radiati dalle competizioni FIA per vari anni.

LEGGI LA STORIA DEL GRAN PREMIO DI SINGAPORE

Il Gran Premio di Singapore si disputa sul Marina Bay Street Circuit, un circuito cittadino ricavato proprio nel centro della città. Si tratta di un circuito cittadino vecchio stampo, caratterizzato dall’assenza di vie di fuga e da una pavimentazione stradale non totalmente perfetta. Ogni sbaglio si paga caro e il fisico dei piloti è messo a durissima prova. Più volte Lewis Hamilton ha dichiarato che percorrere un giro a Singapore è due volte più faticoso che a Monte Carlo, questo a causa dell’elevato tasso di umidità che caratterizza il clima del posto. Essendo una pista anche parecchio tortuosa, la durata della gara spesso arriva al limite delle due ore.

Con l’intento di agevolare i sorpassi e di renderne la percorrenza più rapida, fin dalla prima edizione sono state apportate piccole modifiche a vari punti della pista. Più volte è stata modificata al curva 10 (passata dall’essere una chicane ad una semplice curva a sinistra) e quest’anno è stato modificato il tratto che porta dalla curva 12 alla 13.

LEGGI LA DESCRIZIONE DEL CIRCUITO DI SINGAPORE

Giunti a questo punto della stagione, la situazione in classifica iridata sembra volgere nettamente a favore di Hamilton. Anche vincendo tutte le gare che restano, Rosberg non potrebbe agguantare il titolo nel caso Hamilton giungesse sempre alle sue spalle. Sta all’inglese quindi provare a concludere questa stagione il prima possibile. Con l’inizio delle gare asiatiche, una lotta che è passata quasi inosservata e che potrebbe entrare nel suo vivo è quella tra Rosberg e Vettel per il secondo posto iridato. Il pilota della Ferrari si è molto avvicinato alla seconda guida Mercedes e riuscire a concludere secondo in un mondiale dominato dalla casa di Stoccarda sarebbe davvero un’impresa degna di nota.

INFO CIRCUITO

Gran Premio di Singapore 2015 | ANTEPRIMA

Lunghezza del circuito: 5,073 km
Giri da percorrere: 61
Distanza totale: 309,316 km
Numero di curve: 23
Senso di marcia: antiorario
Mescole Pirelli: supersoffice/soffice
Primo Gran Premio: 2008
Apertura farfalla: 44% della percorrenza

RECORD

Giro gara: 1:45.599 – K Raikkonen – Ferrari – 2008
Distanza: 1h56:06.337 – L Hamilton – McLaren Mercedes – 2009
Vittorie pilota: 3 – S Vettel
Vittorie team: 3 – Red Bull
Pole pilota: 3 – L Hamilton
Pole team: 2 – Ferrari, McLaren, Red Bull
Km in testa pilota: 811 – S Vettel
Km in testa team: 816 – Red Bull
Migliori giri pilota: 2 – F Alonso
Migliori giri team: 2 – Ferrari
Podi pilota: 5 – F Alonso, S Vettel
Podi team: 8 – Red Bull

ALBO D’ORO

YearCircuitDateWinning DriverTeamLaps
122019Singapore Marina Bay Street Circuit22 settembreGermania Sebastian VettelItalia Ferrari61
112018Singapore Marina Bay Street Circuit16 settembreRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes61
102017Singapore Marina Bay Street Circuit17 settembre 2017Regno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes58
92016Singapore Marina Bay Street Circuit18 settembreGermania Nico RosbergGermania Mercedes61
82015Singapore Marina Bay Street Circuit20 SettembreGermania Sebastian VettelItalia Ferrari61
72014Singapore Marina Bay Street Circuit21 SettembreRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes60
62013Singapore Marina Bay Street Circuit22 SettembreGermania Sebastian VettelAustria Red Bull61
52012Singapore Marina Bay Street Circuit23 SettembreGermania Sebastian VettelAustria Red Bull59
42011Singapore Marina Bay Street Circuit25 SettembreGermania Sebastian VettelAustria Red Bull61
32010Singapore Marina Bay Street Circuit26 SettembreSpagna Fernando AlonsoItalia Ferrari61
22009Singapore Marina Bay Street Circuit27 SettembreRegno Unito Lewis HamiltonRegno Unito McLaren61
12008Singapore Marina Bay Street Circuit28 SettembreSpagna Fernando AlonsoFrancia Renault61

Tutti i Risultati del GP di Singapore

ORARI DEL GRAN PREMIO DI SINGAPORE

Venerdì 4 Settembre
18:00-19:30 (12:00-13:30) Prove Libere 1 – Sky Sport F1/Rai Sport 1
21:30-23:00 (15:30-17:00) Prove Libere 2 – Sky Sport F1/Rai Sport 1

Sabato 5 Settembre
18:00-19:00 (12:00-13:00) Prove Libere 3 – Sky Sport F1/Rai Sport 1
21:00-22:00 (15:00-16:00) Qualifiche – Sky Sport F1/Rai Due

Domenica 6 Settembre
20:00 (14:00) Gara – Sky Sport F1/Rai Uno

Vi ricordiamo che avete tempo fino a giovedì sera per inserire i vostri pronostici nel nostro “FantaPronostici” per il GP di Singapore.

Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle. Riassunto storico a cura di Francesco Ferrandino. Mappa circuito a cura di Francesco Ferraro. Impaginazione a cura di Alessandro Secchi.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE