Gran Premio del Bahrain 2015: ANTEPRIMA

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

11° GRAN PREMIO DEL BAHRAIN – SAKHIR
Round 4/19 – 17/18/19 Aprile 2015
921° Gran Premio

Bahrain-Flag

La Formula 1 arriva nel Golfo Persico per il quarto appuntamento del mondiale 2015 sul Bahrain International Circuit di Sakhir. Si giunge in Bahrain dopo il Gran Premio di Cina che ha visto la seconda vittoria stagionale di Hamilton, che si è messo alle spalle il compagno di squadra Rosberg e l’alfiere della Ferrari Vettel. Hamilton ha dominato l’intero weekend fin dalle prime prove libere ed ha rafforzato la sua leadership in classifica.

La Ferrari si è decisamente confermata come seconda forza del mondiale alle spalle della casa di Stoccarda. Dopo un 2014 terribile, il team di Maranello ha saputo reagire alla grande; certo lottare per il titolo appare quanto meno utopistico ma la sensazione è che quest’anno i tifosi della rossa possano togliersi qualche soddisfazione in attesa del prossimo anno. La Mercedes è nettamente più forte della Ferrari ma potrebbe risentire della guerra interna, che ormai sembra dichiarata, tra Hamilton e Rosberg. A fine gara Rosberg ha quasi accusato Hamilton di essere andato piano di proposito in certi frangenti della gara per rovinargli l’aerodinamica e consentire a Vettel di passarlo. La risposta di Hamilton non è tardata ad arrivare: “Io penso a gestire la mia gara”.

Il Gran Premio del Bahrain si disputa sul Bahrain International Circui, un autodromo costruito con lo scopo preciso di ospitare la Formula 1. Il progetto di portare la Formula 1 in medio oriente risale ai primi mesi del 2002 quando il governo del piccolo, ma ricchissimo, emirato del Golfo siglò un accordo con Ecclestone per la costruzione di un autodromo, il cui progetto fu naturalmente affidato all’architetto tedesco Tilke. L’impianto sorge 30 km a sud della capitale in pieno deserto, per la costruzione furono impiegate più di dodicimila tonnellate di granito.

Il tracciato è caratterizzato dalla presenza di quattro lunghi rettilinei che terminano con staccate abbastanza violente. Si tratta di una classica pista stop and go (come il tracciato di Montreal ad esempio), che mette a dura prova i freni. Molti problemi sono causati dalla presenza della vicina sabbia che rende la pista sporchissima soprattutto nei primi giorni di prove. La gara si disputa in notturna dallo scorso anno.

La nostra pagina WIKI sul Circuito di Sakhir

Il Gran Premio del Bahrain ha fatto il suo debutto nel dorato mondo della Formula 1 nel 2004 con una doppietta Ferrari, Schumacher si impose davanti a Barrichello. Pochi sono gli eventi salienti accaduti in questo Gran Premio, da ricordare più che altro l’edizione 2011 che non si disputò a causa delle forti proteste di piazza, note come “primavera araba” che coinvolsero appunto i paesi arabi.

LEGGI LA STORIA DEL GRAN PREMIO DEL BAHRAIN

Anche in Bahrain la Mercedes dovrebbe essere superiore alla concorrenza con la Ferrari subito dietro. Trattandosi di una pista essenzialmente di motore i motorizzati Mercedes dovrebbero avere una marcia in più. Hamilton punta a ripetere l’emozionante vittoria dello scorso anno ottenuta al termina di una dura battaglia con Rosberg.

INFO CIRCUITO

Gran Premio del Bahrain 2015: ANTEPRIMA

Lunghezza del circuito: 5,412 km
Giri da percorrere: 57
Distanza totale: 308,238 km
Numero di curve: 15
Senso di marcia: orario
Mescole Pirelli: soffice/media
Apertura farfalla: 63% della percorrenza

RECORD

Giro gara: 1:30.252 – M Schumacher – Ferrari – 2004
Distanza: 1h28:34.875 – M Schumacher – Ferrari – 2004
Vittorie pilota: 3 – F Alonso
Vittorie team: 4 – Ferrari
Pole pilota: 2 – N Rosberg, M Schumacher, S Vettel
Pole team: 3 – Ferrari
Km in testa pilota: 819 – S Vettel
Km in testa team: 1.124 – Ferrari
Migliori giri pilota: 2 – N Rosberg, S Vettel
Migliori giri team: 3 – Ferrari
Podi pilota: 6 – K Raikkonen
Podi team: 9 – Ferrari

ALBO D’ORO

YearCircuitDateWinning DriverTeamLaps
172021Bahrain International Circuit28 marzoRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes56
162020Bahrain International Circuit29 novembreRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes57
152019Bahrain International Circuit31 marzoRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes57
142018Bahrain International Circuit8 aprileGermania Sebastian VettelItalia Ferrari57
132017Bahrain International Circuit16 aprileGermania Sebastian VettelItalia Ferrari57
122016Bahrain International Circuit4 aprileGermania Nico RosbergGermania Mercedes57
112015Bahrain International Circuit19 AprileRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes57
102014Bahrain International Circuit6 AprileRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes57
92013Bahrain International Circuit21 AprileGermania Sebastian VettelAustria Red Bull57
82012Bahrain International Circuit22 AprileGermania Sebastian VettelAustria Red Bull57
72010Bahrain International Circuit14 MarzoSpagna Fernando AlonsoItalia Ferrari49
62009Bahrain International Circuit26 AprileRegno Unito Jenson ButtonRegno Unito Brawn57
52008Bahrain International Circuit6 AprileBrasile Felipe MassaItalia Ferrari57
42007Bahrain International Circuit15 AprileBrasile Felipe MassaItalia Ferrari57
32006Bahrain International Circuit12 MarzoSpagna Fernando AlonsoFrancia Renault57
22005Bahrain International Circuit3 AprileSpagna Fernando AlonsoFrancia Renault57
12004Bahrain International Circuit4 AprileGermania Michael SchumacherItalia Ferrari57

Tutti i Risultati del GP del Bahrain

ORARI DEL GRAN PREMIO DEL BAHRAIN

Venerdì 17 Aprile
14:00-15:30 (13:00-14:30) Prove Libere 1 – Sky Sport F1
18:00-19:30 (17:00-18:30) Prove Libere 2 – Sky Sport F1

Sabato 18 Aprile
15:00-16:00 (14:00-15:00) Prove Libere 3 – Sky Sport F1
18:00-19:00 (17:00-18:00) Qualifiche – Sky Sport F1

Domenica 19 Aprile
18:00 (17:00) Gara – Sky Sport F1

Tra parentesi gli orari per l’Italia.
Differita delle Qualifiche alle 22:00 su Rai Due.
Differita della Gara alle 22:00 su Rai Uno.

Vi ricordiamo che avete tempo fino a giovedì sera per inserire i vostri pronostici nel nostro “FantaPronostici” per il GP del Bahrain.

Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle. Riassunto storico a cura di Francesco Ferrandino. Mappa circuito a cura di Francesco Ferraro. Impaginazione a cura di Alessandro Secchi.

P300 MAGAZINE

Gran Premio del Bahrain 2015: ANTEPRIMA

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Gran Premio del Bahrain 2015: ANTEPRIMA

Continua a seguirci