GP3 | GP d’Italia, a De Vries Gara 2, Fuoco 3°, Fukuzumi elimina Leclerc

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Nyck De Vries ha vinto Gara 2 del Gran Premio d’Italia di GP3. Il pilota del Team Art ha concluso davanti al compagno di squadra Alex Albon e al nostro Antonio Fuoco (Trident).

Il colpo di scena si verifica però ad inizio gara, precisamente al terzo giro. Charles Leclerc, in uscita dalla variante della Roggia, incrocia la traiettoria con il compagno di squadra Fukuzumi nel tentativo di superarlo. Il giapponese chiude l’interno ma non si avvede del compagno con una ruota già affiancata. Contatto inevitabile con Fukuzumi che va a sbattere eliminando sè e Leclerc. Nella carambola è coinvolta anche Tatiana Calderon che, però, riesce a tornare ai box e ripartire.

Safety Car obbligatoria per un paio di giri e, alla ripartenza, De Vries si prende la prima posizione sul compagno Albon, mentre Fuoco è terzo davanti alle due Arden dei dominatori di ieri, Dennis e Aitken. Non succede più niente, a parte un tentativo proprio di Aitken ai danni del compagno di team a fine gara, andato però a vuoto.

In classifica generale sia Fuoco che Albon recuperano punti su Leclerc: il monegasco comanda con 177 punti con Fuoco a 153 e Albon a 145.

Immagine: De Vries Twitter Account

 

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE