GP2: introdotto il DRS sulle monoposto a partire dal 2015

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dall’anno prossimo, anche sulle monoposto di GP2 ci sarà il DRS (Drag Reduction System), introdotto nel 2011 in F1 con lo scopo di animare le gare con più sorpassi. Questa componente verrà testata sulle GP2 a partire dal prossimo mese e anche a Dicembre, prima che i team ricevano il loro kit da installare a Gennaio.

Ecco il commento del CEO della GP2, Bruno Michel: “Abbiamo sempre detto che la GP2 è in grado di regalare gare fantastiche senza DRS, e ancora una volta, questo è stato dimostrato anche nel 2014, con gare combattute e lotte in pista”. “Tuttavia” ha continuato “Dobbiamo anche assicurarci di essere in linea con il nostro scopo: preparare i piloti per il passo successivo, la Formula 1”.

“Tenendo in mente tutto questo, abbiamo pensato che il DRS fosse la miglior componente tecnica da introdurre e ne avevamo già discusso con i team più di un anno fa. Erano tutti a favore del DRS, e tutti hanno pensato che questo avrebbe reso la GP2 più accattivante per i piloti, a patto che il sistema fosse identico a quello usato in F1”.

“Non sarà una sorta di push-to-pass o un modo per essere semplicemente più veloci in un giro – il nostro DRS sarà la copia esatta di quello usato in F1, con le stesse zone d’utilizzo del DRS nei circuiti, visto che corriamo nelle stesse piste” ha concluso.

P300 MAGAZINE

GP2: introdotto il DRS sulle monoposto a partire dal 2015

Continua a seguirci

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leonihttps://saturnalia.portfoliobox.net
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere, suonare e cantare.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

GP2: introdotto il DRS sulle monoposto a partire dal 2015

Continua a seguirci