GP2 Barcellona, Gara 2: vince Stefano Coletti

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Stefano Coletti, della scuderia Rapax, ha vinto gara 2 del Gp di Barcellona per la GP2.
Per il monegasco è la seconda vittoria dell’anno.

Coletti ha tenuto a distanza di sicurezza per tutta la gara il vincitore di gara uno Robin Frijns (Hilmer Motorsport), giungendo sul traguardo con sei decimi di vantaggio sull’olandese e con 7 secondi su Felipe Nasr (Carlin), giunto terzo.

Con questa vittoria Coletti rafforza la leadership in campionato con 93 punti, contro i 76 di Felipe Nasr e i 54 di Fabio Leimer.

Il risultato di gara 2:

POSNODRIVERSTEAMSLAPSTIMEGAP
118S. ColettiRapax2641:49.895
222R. FrijnsHilmer Motorsport2641:50.5860.691
39F. NasrCarlin2641:57.1077.212
410J. PalmerCarlin2642:02.02412.129
55J. CecottoArden International2642:25.48835.593
615A. RossiCaterham Racing2642:26.88636.991
721K. CecconTrident Racing2642:28.37838.483
84D. AbtART Grand Prix2642:29.54039.645
98F. LeimerRacing Engineering2642:30.55940.664
1023J. LancasterHilmer Motorsport2642:31.24841.353
113J. CaladoART Grand Prix2642:31.35941.464
1211S. BirdRUSSIAN TIME2642:31.77141.876
136M. EvansArden International2642:32.41542.520
1414S. CanamasasCaterham Racing2642:34.08544.190
152S. RichelmiDAMS2642:34.17244.277
1619S. TrummerRapax2642:34.38244.487
1725K. GiovesiVenezuela GP Lazarus2642:34.52344.628
1827D. De JongMP Motorsport2642:34.93645.041
1924R. BinderVenezuela GP Lazarus2642:38.02748.132
201M. EricssonDAMS2642:43.54553.650
2126A. Quaife-HobbsMP Motorsport2642:43.83353.938
2216J. RosenzweigBarwa Addax Team2642:52.41362.518
2320N. BerthonTrident Racing2642:56.52766.632
2417R. HaryantoBarwa Addax Team2643:15.48585.590
257J. LealRacing Engineering2540:48.634DNF
2612T. DillmannRUSSIAN TIME2542:48.1021 LAP

Fonte Tempi: gp2series.com

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci