Gp di Abu Dhabi, libere 2: ancora Hamilton davanti

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo aver ottenuto il miglior tempo nella prima, anche nella seconda sessione di prove libere del Gp di Abu Dhabi è Lewis Hamilton ad ottenere il miglior tempo. L’inglese della Mercedes ha girato in 1.42.113 davanti al compagno Nico Rosberg di 83 millesimi.

Più vicini rispetto alla prima sessione, ma con distacchi comunque importanti, gli altri. Magnussen con la Mclaren è terzo a 7 decimi. Il futuro ferrarista Vettel quarto a 8, seguito da Bottas con la Williams e Ricciardo con l’altra Red Bull già oltre il secondo.

Settimo Kimi Raikkonen con la Ferrari a 1.3, seguito da Button, Kvyat e Massa tutti a un secondo e quattro. Problema elettrico per la Ferrari di Fernando Alonso, che ha saltato tutta la sessione.

I tempi di sessione:

PosNoDriverTeamTime/RetiredGapLaps
144Lewis HamiltonMercedes1:42.11335
26Nico RosbergMercedes1:42.1960.08337
320Kevin MagnussenMcLaren-Mercedes1:42.8950.78237
41Sebastian VettelRed Bull Racing-Renault1:42.9590.84633
577Valtteri BottasWilliams-Mercedes1:43.0700.95734
63Daniel RicciardoRed Bull Racing-Renault1:43.1831.07032
77Kimi RäikkönenFerrari1:43.4891.37633
822Jenson ButtonMcLaren-Mercedes1:43.5031.39023
926Daniil KvyatSTR-Renault1:43.5461.43338
1019Felipe MassaWilliams-Mercedes1:43.5581.44534
1111Sergio PerezForce India-Mercedes1:43.7461.63337
1213Pastor MaldonadoLotus-Renault1:44.0051.89238
1327Nico HulkenbergForce India-Mercedes1:44.0681.95532
1425Jean-Eric VergneSTR-Renault1:44.1572.04439
1521Esteban GutierrezSauber-Ferrari1:44.3162.20338
1699Adrian SutilSauber-Ferrari1:44.7632.65037
178Romain GrosjeanLotus-Renault1:44.9862.87335
1810Kamui KobayashiCaterham-Renault1:45.5053.39238
1946Will StevensCaterham-Renault1:47.0574.94434
2014Fernando AlonsoFerrariNo time2

P300 MAGAZINE

Gp di Abu Dhabi, libere 2: ancora Hamilton davanti

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Gp di Abu Dhabi, libere 2: ancora Hamilton davanti

Continua a seguirci