GP della Cina, prove libere: le impressioni dei piloti

GP della Cina, prove libere: le impressioni dei piloti

di 18 Aprile 2014, 17:11

Vi riportiamo le dichiarazioni più interessanti dei piloti, in seguito alle prove libere del Gran Premio della Cina.

Daniil Kvyat: "È stato un buon venerdì e non ci ho messo molto a conoscere il circuito. Lo trovo particolarmente diretto e siamo stati in grado di lavorare subito sul nostro set-up. Siamo riusciti a completare il nostro programma e abbiamo raccolto molti dati da studiare. Speriamo di trovare un buon compromesso per domani.

Nico Rosberg: "È un weekend unico qua in Cina; di solito, abbiamo problemi di degrado delle gomme posteriori, ma adesso, sembra che abbiamo problemi con quelle anteriori. Ci sono curve lunghe; aspetti, aspetti e aspetti di finire la curva. Molte energie vengono usate per adattarsi a questa situazione. Bisogna trovare una soluzione e un set-up adeguato, perché il graining può essere molto aggressivo. Siamo ancora alla ricerca della performance buona, per quello che riguarda il tempo sul giro secco e nei long run. Gli altri team ci stavano tenendo d'occhio e stanno spingendo tutti alla grande, come Fernando, oggi. Il mio rivale principale sarà il mio compagno di squadra, non vedo l'ora di lottare con lui".

Sebastian Vettel: "Non abbiamo avuto problemi grossi, oggi, è andata bene. La pista era molto verde, penso che oggi come oggi, le uniche monoposto a corrervi siano solo le F1. Ci sono comunque ancora molte cose da fare, specialmente per me, perché non sono ancora dove vorrei essere, ma abbiamo fatto progressi. Il degrado delle gomme era medio, ma credo sia stato così per tutti. Migliorerà man mano che proseguirà il weekend. Se sarà asciutto, il circuito si gommerà, mentre se pioverà, sarà tutto da rifare".

Kevin Magnussen: "Non so perché non siamo così competitivi come nelle gare precedenti, ma abbiamo molto degrado nelle gomme e dobbiamo capire perché. Non ne ho mai avuto così tanto, specialmente in quelle anteriori - è molto difficile gestirlo; per compensare, aggiusteremo il set-up e cambierò qualcosa nel mio stile di guida. È anche un nuovo circuito per me, quindi mi ci devo adattare. Cercheremo di risolvere tutto stanotte - ma se dovesse piovere domani, almeno non avremmo così tanto graining!".

Fernando Alonso: "Tutti i venerdì si assomigliano, è una giornata dove devi provare per lo più le gomme, e a questo proposito, forse questo venerdì è stato meno utile degli altri, anche perché le previsioni del tempo prevedono pioggia. Abbiamo portato qualche aggiornamento qua, che abbiamo già provato in Bahrain. Tutto ha funzionato, ed è quella la buona notizia. Sono contento di quanto fatto oggi. A ogni gara, tutti i team portano qualcosa di nuovo e dobbiamo cercare di fare un passo in avanti più degli altri, se vogliamo essere competitivi. Questo circuito è particolarmente duro con le gomme, specialmente con le soft e sarà importante fare una strategia adeguata per domenica. Se domani dovesse piovere, avremo meno informazioni sulla gara e dovremo basarci solo su supposizioni. Speriamo di fare le scelte giuste".

Kimi Raikkonen: "È stata una giornata difficile, che è iniziata con un problema tecnico nella sessione mattutina, che mi ha permesso di fare un giro di collaudo. Nel pomeriggio, abbiamo cercato di recuperare il tempo perduto, concentrandoci sul set-up adeguato per questo circuito, sacrificando le simulazioni di gara. È difficile dare un'impressione generale e sicuramente non ho girato quanto avrei voluto. Questa sera ci concentreremo sull'analisi dei dati raccolti e domani cercheremo di recuperare nell'ultima sessione di prove libere, per essere preparati il più possibile per le qualifiche e la gara".

Felipe Massa:"Tutti gli aggiornamenti che abbiamo portato hanno migliorato le nostre performance, ed è veramente positivo. Avere nuove parti utili è un buon passo in avanti. L'equilibrio e il feeling della monoposto sono migliorati, ma anche gli altri team sono migliorati. Le basse temperature in pista l'hanno resa più scivolosa, e se dovesse piovere domani, sarà lo stesso anche in gara. Abbiamo sofferto di degrado, ma possiamo ovviare al problema".

Nico Hulkenberg: "È stata una giornata piuttosto tranquilla, abbiamo completato il nostro programma e fatto tutto quello che ci eravamo prefissati. Dobbiamo ancora lavorare sul set-up della monoposto per ottimizzarne la performance in vista di domani, ma nel complesso sono soddisfatto. Le gomme si sono comportate bene e abbiamo tutti i dati necessari per lavorare sul resto del weekend".



Condividi