Gara in salita per Raffaele Marciello al Paul Ricard

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il secondo appuntamento della serie Endurance del GT World Challenge si é svolto presso il tracciato francese del Paul Ricard.

La gara di 1000km ha visto impegnato il ticinese Marciello assieme ai compagni Juncadella e Gounon con il Team AKKA ASP sulla Mercedes AMG GT3 numero 88, andando a costituire un intero gruppo di piloti Factory Mercedes-AMG.

Il venerdì, giornata di prove libere, ha visto in ogni sessione la vettura di Raffaele primeggiare sul folto gruppo di inseguitori, quasi cinquanta vetture iscritte. Sabato mattina hanno preso il via le prove di qualificazione con Marciello, Juncadella e Gounon al volante rispettivamente nelle sessioni Q1, Q2 e Q3. Raffaele, nella prima sessione, ha chiuso in seconda posizione, prima vettura della casa Mercedes AMG. Lo spagnolo Juncadella ha terminato in quinta posizione, non riuscendo a chiudere il giro come sperato. Nella terza ed ultima sessione il francese Gounon si é posizionato solamente in decima piazza portando ad un risultato finale, dato dalla media dei tre tempi, pari alla quarta posizione di partenza, ottima piazza considerando la lunghezza della gara, solitamente molto impegnativa in termini di strategia.

La corsa, partita sabato pomeriggio alle diciotto e dalla durata di sei ore, ha visto Gounon al volante nelle fasi iniziali. Il francese, al termine della prima ora di guida é risalito sino alla terza piazza. Rientrato poi in sesta posizione, dopo la seconda ora di gara ha consegnato la vettura a Juncadella. Lo spagnolo, rientrato sempre in sesta piazza dopo due ore di guida è scivolato sino all’ottava posizione prima di lasciare il volante a Marciello.

Raffaele, rientrato in una fase non ottimale a causa di una full course yellow intervenuta esattamente alla sua uscita dalla pit lane, si è ritrovato in decima posizione. Oltre a ciò, il bilanciamento della vettura è andato via via peggiorando, non permettendo a Marciello di esprimere totalmente il proprio potenziale. Al termine della corsa Raffaele ha chiuso in sesta posizione, risultato non atteso viste le ottime prestazioni fatte segnare dall’inizio del weekend.

Giunti al termine di questa gara, solo un paio di giorni di riposo per Marciello che sarà immediatamente impegnato la prossima settimana in una delle gare più importanti dell’anno, la 24h del Nordschleife, competizione davvero estrema dove prenderà parte con il Team Getspeed Mercedes AMG.

Immagini: Media Raffaele Marciello

P300 MAGAZINE

Gara in salita per Raffaele Marciello al Paul Ricard

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Gara in salita per Raffaele Marciello al Paul Ricard

Continua a seguirci