French F4 | Nogaro 2023: Giltaire, Lopez e Foster vittoriosi nel round inaugurale del campionato

Formula 4
Tempo di lettura: 5 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
11 Aprile 2023 - 11:30
Home  »  F4

Il primo weekend della F4 Francese ha visto i due piloti esordienti vincere al proprio debutto in monoposto.

La F4 Francese ha aperto i battenti della propria stagione 2023 a Nogaro, teatro della Coppa di Pasqua organizzata dalla FFSA che ha visto protagonisti i loro campionati, e non solo, in azione dal venerdì santo al lunedì di Pasquetta. Le tre gare della Formula 4 francese hanno visto Evan Giltaire, Pol Lopez e Kevin Foster dividersi le vittorie, con questo weekend che ha già dato l’idea dei valori in campo che vedremo in questo campionato.

GARA 1

La prima gara della nuova stagione di F4 Francese ha visto Evan Giltaire vincere al suo debutto assoluto in monoposto, dominando dal primo all’ultimo giro. Partito dalla pole position, il pilota francese ha costruito un buon vantaggio su Kevin Foster nei primi giri, realizzando anche il giro più veloce della gara e gestendo la situazione fino alla bandiera a scacchi, riuscendo a contenere il recupero del pilota canadese che negli ultimi giri di gara si è riavvicinato arrivando a due secondi e mezzo di ritardo sul traguardo, tagliato in seconda posizione.

Il podio di Gara 1 viene completato da Enzo Peugeot, autore di un’ottima partenza che lo ha portato al terzo posto riuscendo poi a mantenerlo fino al traguardo. Quarto posto per Enzo Richer davanti a Roman Andriolo, con Pol Lopez in sesta posizione dopo aver sorpassato Hiyu Yamakoshi al 10° dei 15 giri disputati in questa gara.

Ottavo posto per Max Reis, il migliore tra i piloti dell’ADAC Formula Junior Team che quest’anno supporta tre piloti tedeschi dopo la chiusura del campionato di Formula 4 locale. Completano la zona punti Luca Savu e Yani Stevenheydens. Di seguito, la classifica di Gara 1.

F4

GARA 2

Gara 2 ha visto la vittoria di Pol Lopez, al suo primo successo in carriera in monoposto al suo secondo anno nella F4 Francese nella gara del format che vede l’inversione di griglia dei primi 10 classificati delle qualifiche.

Il pilota spagnolo è riuscito a prevalere dopo un lungo inseguimento ai danni di Louis Schlesser, autore di un’ottima partenza che lo ha portato al comando della gara. Il sorpasso decisivo è avvenuto all’inizio del 12° giro, con Lopez che è poi riuscito ad involarsi verso la vittoria. Da lì, invece, per Schlesser sono iniziati i problemi, con la sua sospensione posteriore sinistra che si è piegata nel giro successivo compromettendo la propria stabilità e che lo hanno visto terminare nella ghiaia al 14° e penultimo passaggio.

Il problema di Schlesser ha creato del caos alle sue spalle, con Enzo Peugeot che ne ha approfittato per portarsi in seconda posizione seguito da Yani Stevenheydens, terzo al traguardo a completare il podio. Ottima rimonta per Evan Giltaire, che nel caos finale è riuscito a risalire fino alla quarta posizione arrivando davanti a Luca Savu, quinto e autore di un fuoripista nel penultimo giro nel tentativo di superare Schlesser mentre proseguiva con la vettura danneggiata.

Romain Andriolo chiude al sesto posto davanti a Hiyu Yamakoshi e Kevin Foster, che completa la zona punti di Gara 2 con l’ottavo posto davanti a Max Reis. Buon 14° posto per Leonardo Menga, l’unico pilota italiano presente quest’anno nel campionato francese, il primo nostro portacolori dal 2017 a prender parte a questa serie.

F4

GARA 3

L’ultima gara del primo round della F4 Francese si è disputata la mattina di Pasquetta con Kevin Foster capace di avere la meglio su Evan Giltaire per la propria prima vittoria in carriera in monoposto. Il pilota canadese riesce ad avere la meglio sul francese superandolo al via con un’ottima partenza, riuscendo poi a contenerlo alle sue spalle fino al termine della gara, con Giltaire che ha chiuso così al secondo posto questa gara dopo essere partito dalla pole position.

Dopo un periodo di Safety Car nei primi giri di gara, dovuta ai ritiri di Yani Stevenheydens e Frank Porte Ruiz, i primi due hanno fatto il vuoto alle loro spalle creando un vantaggio sostanzioso sul resto degli inseguitori, testimoniato dagli otto secondi di distacco rifilati alla coppia formata da Romain Andriolo ed Enzo Richer, con il primo che completa il podio in terza posizione. Nel finale di gara Richer ha dovuto difendersi dal recupero di Enzo Peugeot, che come in Gara 2 è riuscito a recuperare terreno su chi lo precedeva chiudendo in quinta posizione.

Sesto posto per Hiyu Yamakoshi davanti al vincitore di Gara 2 Pol Lopez, settimo e a capo di un terzetto che comprende anche Garrett Berry e Karel Schulz, rispettivamente ottavo e nono al traguardo. Primo punto in F4 Francese anche per Leonardo Megna, che nonostante abbia completato la gara con la propria ala anteriore danneggiata ha ottenuto il 10° posto in Gara 3, ereditando questa posizione dopo una penalità di 10 secondi post-gara inflitta a Max Reis per l’incidente al primo giro con Stevenheydens, con il tedesco retrocesso così al 17° posto finale.

F4

Al termine del primo round, l’impressione è che la lotta per il titolo nella F4 Francese sia una questione riservata principalmente ai soli Giltaire e Foster, con il primo ora al comando della classifica con 54 punti seguito dal pilota canadese a quota 45. Più staccati gli altri, con Peugeot terzo a 37 punti davanti a Lopez con 30 ed Andriolo a quota 29. La Formula 4 Francese tornerà in azione nel weekend che va dal 5 al 7 maggio a Magny-Cours per il secondo round del campionato 2023.

Immagine: ffsaacademy.org

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live