Formula Regional | Zandvoort 2022: Paul Aron inarrestabile, sua la pole position anche nelle Qualifiche 2

Il pilota estone comanda anche le seconde qualifiche di Formula Regional, conquistando la terza pole position stagionale. Tris Prema con Beganovic 2° davanti a Montoya. Minì 5° davanti a Fornaroli.

Paul Aron si conferma sempre più mattatore del round di Zandvoort, quinto appuntamento del campionato di Formula Regional European Championship by Alpine, conquistando anche la pole position nelle Qualifiche 2, che gli consentirà di scattare davanti a tutti anche in Gara 2 replicando quanto fatto ieri in Gara 1 dove ha ottenuto la vittoria.

Il pilota estone ha ottenuto la pole position grazie al miglior tempo realizzato nel Gruppo B in 1:30.570, rimanendo sempre al comando della sessione conquistando così la propria terza pole position stagionale, la seconda consecutiva dopo quella ottenuta nella giornata di ieri.

Aron ha fatto nettamente meglio rispetto al Gruppo A dove Dino Beganovic ha ottenuto il miglior tempo in 1:30.747, sufficiente per ottenere la prima fila al fianco del suo compagno di squadra. Non solo la prima fila, ma la Prema ha dominato l’intera qualifica piazzando ben tre vetture nelle prime tre posizioni sulla griglia di partenza di Gara 2 anche grazie a Sebastian Montoya, autore del secondo tempo nel Gruppo B che gli consegna la terza posizione sullo schieramento e un’ottima possibilità per conquistare il suo primo podio in carriera nella serie.

Il pilota colombiano occuperà la seconda fila in griglia insieme a Kas Haverkort, capace di ottenere la seconda posizione del Gruppo A proprio sotto la bandiera a scacchi, nonostante paghi un ritardo di quasi quattro decimi dalla prestazione di Beganovic.

La terza fila della griglia di partenza di Gara 2 sarà occupata interamente da piloti italiani: Gabriele Minì scatterà quinto, reduce dal podio di Gara 1 ereditato sub judice dopo la penalità di 10 secondi inflitta ad Hadrien David per un errato uso del push to pass in gara dopo un periodo di Safety Car che gli fa perdere così il podio ottenuto in pista. Al fianco del pilota della ART Grand Prix ci sarà Leonardo Fornaroli, autore della miglior qualifica della sua stagione d’esordio in Formula Regional con il sesto posto in griglia.

Fornaroli precede così il suo compagno di squadra alla Trident Tim Tramnitz, settimo in griglia proprio davanti a David, ottavo al via di Gara 2 davanti a Michael Belov e Maceo Capietto, che completa la Top10 sulla griglia di partenza. Fuori dai primi dieci Mari Boya e Gabriel Bortoleto, che occuperanno la sesta fila sullo schieramento di partenza.

Pietro Delli Guanti occuperà la 16° posizione sullo schieramento di partenza, reduce dal primo punto stagionale conquistato in Gara 1 per via delle penalità comminate a David e Joshua Dufek, anche lui penalizzato ieri di 10 secondi per lo stesso motivo di David e che scatterà dalla 15° posizione sulla griglia di partenza di Gara 2. Indietro gli altri italiani presenti, con Pietro Armanni, autore di un incidente in curva 3 sul finale del Gruppo B, e Francesco Braschi che occuperanno la 16° fila rispettivamente in 31° e 32° posizione. La Gara 2 della Formula Regional European Championship by Alpine a Zandvoort scatterà alle h. 15:30, trasmessa live sulle pagine YouTube e Facebook ufficiali della serie.

Classifica Qualifiche Gruppo B:

F1 | GP Canada 2022, Qualifiche, Hamilton: "La quarta posizione non è mai stata così bella"

Classifica Qualifiche Gruppo A:

Formula Regional

Immagini: formularegionaleubyalpine.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS