Formula Regional | Zandvoort 2021: Saucy completa la doppietta, sua anche Gara-2

CONDIVIDI

Lo svizzero continua a vincere in Formula Regional, confermandosi sempre più leader del campionato. Colapinto secondo davanti a Minì, primi punti per Pizzi.

Grégoire Saucy continua a dominare in Formula Regional European Championship by Alpine a Zandvoort, bissando il successo ottenuto in Gara-1 dominando anche Gara-2 con un’altra prestazione dominante che lo pone sempre più in testa al campionato.

Partito dalla pole position, Saucy non ha avuto nessun problema a controllare la gara fino alla bandiera a scacchi per quella che è la sua sesta vittoria stagionale, la terza consecutiva, mentre alle sue spalle Franco Colapinto ha sopravanzato al via Gabriele Minì per la seconda posizione, riuscendo a mantenerla fino al traguardo ottenendo il suo primo podio stagionale, migliorando il quinto posto di ieri che gli aveva consegnato i primi punti in questo campionato.

Gabriele Minì deve così accontentarsi della terza posizione, ancora una volta il migliore tra i Rookie ma compiendo un passo indietro rispetto alla gara precedente; dopo il sorpasso subito al via alla prima curva, Minì ha cercato di riprendersi il maltolto su Colapinto al quarto giro nello stesso punto, dovendosi però arrendere alla difesa del pilota argentino.

La gara non ha visto molta azione né colpi di scena, se non il ritiro di Mikhael Belov subito dopo il giro di ricognizione, al termine del quale il pilota russo è stato costretto a tornare ai box per un problema tecnico sulla sua vettura, non riuscendo a prender parte alla gara.

William Alatalo ha chiuso al quarto posto davanti ad un ottimo Francesco Pizzi, finalmente a punti nella sua stagione d’esordio in Formula Regional con il quinto posto davanti a Kas Haverkort e Paul Aron, tenuti alle sue spalle per tutta la gara; Haverkort e Aron sono stati protagonisti di un duello serrato nei minuti finali di gara, con il pilota estone che è stato spinto sull’erba in uscita dalla prima curva da Haverkort, duro a morire nel mantenere la traiettoria interna. Aron è riuscito poi a tornare in pista chiudendo poi la gara al settimo posto, alle spalle del Rookie olandese.

Zane Maloney è stato l’unico pilota della R-ace GP ad ottenere punti, chiudendo in ottava posizione davanti ai Rookie Mari Boya e Oliver Goethe, decimo e capace di tornare a punti addirittura dal primo round stagione di Imola.

Fuori dai punti Thomas Ten Brinke, 11° davanti ad Isack Hadjar, Patrik Pasma e Hadrien David, solo 13° e che vede così Saucy allungare in testa alla classifica.

Per quanto riguarda gli altri piloti italiani, Andrea Rosso ha chiuso in 18° posizione dopo un accesa bagarre con Dino Beganovic, mentre Emidio Pesce e Pietro Delli Guanti hanno chiuso in 23° e 24° posizione, quest’ultimo penalizzato di 10 secondi per falsa partenza. Nicola Marinangeli completa il gruppo dei piloti nostrani in 28° posizione.

Formula Regional
Formula Regional

Al termine del quinto round, e a metà esatta di campionato, Saucy vola al comando con 160 punti, con ben 64 punti di vantaggio su David, secondo e fermo a quota 96 dopo lo 0 di oggi. Aron sale in terza posizione con 94 punti scavalcando Hadjar, a sua volta fermo a quota 93 e davanti al suo compagno di squadra Maloney, quinto con 91 punti.

La Formula Regional European Championship by Alpine tornerà in azione tra più di un mese, nel weekend del 24 e 25 luglio sul circuito di Spa-Francorshamps, per il sesto round stagionale.

Immagini: formularegionaleubyalpine.com

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI