Formula Regional | Test Imola, Day 2: Hadrien David si conferma al comando

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il pilota francese è stato il più veloce anche nel secondo giorno di test davanti ad Hadjar e Minì, autore del miglior tempo nella mattinata

Si è conclusa oggi la due giorni di test collettivi della Formula Regional European Championship by Alpine in scena sul circuito di Imola, con Hadrien David che si è confermato il più veloce in questa seconda e ultima giornata di prove.

Il pilota della R-ace GP ha ottenuto la miglior prestazione durante il pomeriggio in 1:37.954 registrando il miglior tempo in questa due giorni di test, migliorando di quasi sei decimi la sua prestazione di ieri che gli era valsa la testa della classifica.

In un pomeriggio caratterizzato da ben quattro interruzioni, David si è messo alle spalle il suo compagno di squadra Isack Hadjar per soli 42 millesimi, con i due francesi che sono stati gli unici capaci di scendere sotto il muro dell’1:38.

Alle loro spalle hanno chiuso i due della ART Grand Prix Gabriele Minì e Gregoire Saucy, rispettivamente in terza e quarta posizione racchiusi in tre decimi dal miglior tempo di David. Sul finale di turno anche William Alatalo è salito in classifica fino alla quinta posizione davanti a Francesco Pizzi, sesto e che a quaranta minuti dal termine era al comando della classifica.

Patrik Pasma ha chiuso il pomeriggio al settimo posto, dopo aver trascorso gran parte del pomeriggio ai box e dopo aver percorso pochi giri è rimasto fermo alla Variante Villeneuve a cinque minuti dal termine causando l’ultima bandiera rossa di giornata, che ha portato i commissari a chiudere la sessione anzitempo. Alex Quinn, Zane Maloney e Pietro Delli Guanti completano la Top10, con il pilota italiano protagonista anche lui di una bandiera rossa per via di un problema tecnico sulla sua vettura.

Al mattino il più veloce è stato Gabriele Minì, l’unico capace di scendere sotto il muro dell’1:38 realizzando il tempo di 1:37.996 precedendo il suo ex compagno di squadra alla Prema in Formula 4 Dino Beganovic, secondo a 98 millesimi di ritardo dall’italiano.

Hadjar e David sono stati competitivi anche al mattino chiudendo in terza e quarta posizione, con Saucy quinto e alle loro calcagna. Andrea Rosso ha conquistato la sesta posizione negli ultimi minuti del turno, con un ritardo di tre decimi da Minì e davanti a Franco Colapinto, settimo e anche lui poco impegnato nel pomeriggio trascorrendo gran parte del turno ai box.

William Alatalo e Francesco Pizzi chiudono la Top10 della mattinata. A meno di due ore dal termine la sessione è stata interrotta per via di un incidente di Oliver Goethe, fortunatamente senza conseguenze.

Immagine: Formula Regional European Championship by Alpine

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE