Formula Regional | Test Barcellona, day 2: Kas Haverkort chiude con il miglior tempo

Il giovane talento olandese regola Minì e Boya nell’ultima giornata di prove in Catalunya; si distinguono molti debuttanti


La prima stagione della Formula Regional europea by Alpine è andata ufficialmente in archivio oggi con la chiusura dei test collettivi di Barcellona. Un mercoledì di prove svoltosi in condizioni ideali dopo la pioggia che ha bagnato la prima parte della giornata di ieri. I tempi complessivi sono scesi di circa un secondo rispetto alle quattro sessioni del martedì.

A concludere al comando in quest’ultima giornata del 2021 è stato un nome molto atteso in ottica 2022, quello di Kas Haverkort. Salito per l’occasione su una delle Tatuus del team van Amersfoort, Haverkort ha segnato il miglior tempo assoluto di questi test in 1:41.125, mezzo secondo più lento rispetto alla pole di Grégoire Saucy nella Q2 dello scorso maggio.

All’olandese è bastata la prima delle quattro sessioni odierne. Pur non essendo riuscito a migliorarsi nelle successive tre, il suo crono è rimasto imbattuto e anche il secondo classificato ha stabilito il suo riferimento nelle prove della prima mattina. A 36 millesimi da Haverkort si è fermato Gabriele Minì, che comunque si è tolto la soddisfazione di concludere al comando sia la seconda che la quarta sessione di oggi. Terzo posto per un’altra vettura del team ART Grand Prix, quella dello spagnolo Mari Boya che ha pagato poco meno di un decimo a Haverkort.

In buona evidenza i rookies della categoria, tant’è che ne troviamo ben cinque nei primi dieci della riepilogativa di questo mercoledì. Il migliore è stato il campione francese Esteban Masson, in forza alla squadra di Fernando Alonso, quarto assoluto e sempre con un tempo stabilito nella prima sessione. Settimo e ottavo posto per le Arden di Sami Meguetounif, che in realtà si è già cimentato nella Formula Regional europea nel finale di questo campionato in qualità di guest, e Joshua Dürksen, nono Tim Tramnitz del team R-ace GP e decimo Sebastian Øgaard con la seconda VAR in classifica.

Primo nella terza sessione ma solo sesto assoluto Hadrien David, il più veloce nella giornata di ieri. Il vice-campione della serie ha peraltro segnato il suo miglior tempo in un’altra “tranche”, la seconda, prendendo due decimi da Haverkort. Davanti al pilota francese si è classificato Dino Beganović con la migliore delle Prema.

Due protagonisti attesi e rimasti solo nelle immediate retrovie sono Zane Maloney, Michael Belov e Paul Aron, rispettivamente 11°, 13° e 14° di giornata. Il pilota delle Barbados è risultato comunque, senza grosse sorprese invero, il migliore tra quelli impegnati con Trident, alla sua prima esperienza nella categoria.

Per quanto riguarda i colori italiani Francesco Pizzi ha concluso col 15° miglior tempo, Pietro Delli Guanti si è piazzato 19°, Francesco Braschi 21°, Lorenzo Patrese 25° e Pietro Armanni 33°.

Spenti i motori sulla stagione 2021 della Formula Regional europea, i prossimi appuntamenti riguarderanno i test in preparazione al campionato 2022. Le location di queste prove collettive sono ancora ignote, ma presto seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Classifica di giornata:

Formula Regional | Test Barcellona, day 2: Kas Haverkort chiude con il miglior tempo

Immagine copertina: Kas Haverkort Instagram

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS