Formula Regional | Spa-Francorchamps 2021: nuovo sigillo di Saucy in gara-2

Lo svizzero compie un altro passo avanti verso il titolo, Maloney e David battono Minì per il podio


Veloce e inesorabile. Grégoire Saucy è riuscito a sbancare anche Spa-Francorchamps aggiungendo un ulteriore successo alla sua già ampia collezione di questa Formula Regional europea 2021. Lo svizzero è arrivato a quota sette con la gara-2 belga, vinta davanti all’accoppiata R-ace GP formata da Zane Maloney e Hadrien David.

Ad impensierire davvero Saucy, scattato dalla pole, è stato però Gabriele Minì, partito al suo fianco e capace di scalzarlo dalla leadership al primo passaggio sul rettilineo del Kemmel. L’azione del pilota italiano è durata però solo un paio di tornate e Saucy si è ripreso la sua posizione nello stesso punto al terzo giro.

A costare il podio a Minì è stata la safety car del quinto giro, intervenuta per rimuovere le vetture incidentate di Pietro Delli Guanti e Tommy Smith. Alla ripartenza la ART #46 è stata scavalcata da Maloney sul Kemmel e da David all’uscita di Rivage.

Spettacolare quinto posto in rimonta per il vincitore di gara-1, Michael Belov, diventato protagonista della categoria in pochissimo tempo. Il russo ha avuto ragione di Franco Colapinto nelle ultime fasi dopo avere già recuperato con forza dall’11° posto. Alle spalle dell’argentino si è invece distinto il rookie Dexter Patterson, con la vettura del team italiano Monolite Racing e chissà che la one-off dello scozzese non possa essere prolungata dopo una prestazione di questo genere.

Ottavo Paul Aron, che invece si è messo in mostra più per l’incidente che ha messo fuori gioco il suo compagno di squadra David Vidales. Le due Prema sono venute a contatto troppo stretto sempre in fondo al Kemmel al nono giro, Aron ha perso relativamente poco tempo mentre lo spagnolo è precipitato nelle ultimissime posizioni chiudendo poi 25°. Vidales ha condotto una gara in costante perdita di terreno, complice probabilmente un assetto poco azzeccato che ha reso la sua Tatuus estremamente attaccabile sul rettilineo più lungo della pista.

Isack Hadjar e William Alatalo hanno chiuso la zona punti, mentre Patrik Pasma ha concluso il suo weekend di debutto in ART Grand Prix con un mesto 11° posto dopo il buon quinto di ieri sotto l’acqua.

In casa Italia si registrano il 16° posto di Francesco Pizzi, il 21° di Andrea Rosso, il 26° di Emidio Pesce e il ritiro di Nicola Marinangeli oltre al già citato Delli Guanti.

Con l’ennesimo successo di questa stagione, Saucy è salito a quota 189 punti nella classifica di campionato contro i 129 di David e i 124 di Maloney. Il round di Spa-Francorchamps è costato qualche piccolo punticino allo svizzero ma la situazione sembra ancora saldamente in controllo del #26 del team ART.

In attesa di notizie riguardo il riposizionamento del round che non verrà ospitato dal Nürburgring, il prossimo appuntamento certo della Formula Regional europea by Alpine è quello del weekend del 12 settembre al Red Bull-Ring.

Classifica di gara:

Formula Regional | Spa-Francorchamps 2021: nuovo sigillo di Saucy in gara-2

Immagine copertina: formularegionaleubyalpine.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM